Venerdì 24 Maggio 2019 ore 17:37
TERRIBILE
Velletri, incidente stradale, auto contro moto 2 morti carbonizzati FOTO
A Velletri sulla strada che porta al carcere un terribile scontro tra un'automobile e una moto. 2 morti carbonizzati, di cui uno, Simone De Marzi, di appena 19 anni

A Velletri, nel tardo pomeriggio di mercoledì 5 luglio, sulla strada che porta al carcere, la via Cisterna - Campoleone, un terribile scontro tra un'automobile e una moto ha causato la morte di 2 persone che sono rimaste carbonizzate per l'incendio che ne è scaturito. Le immagini, crude ma chiare al tempo stesso, mostrano come l'impatto abbia causato un incendio che evidentemente si è propagato velocemente e inesorabilmente, causando la morte immediata delle due vittime. Sono intervenuti i Vigili del Fuoco e le forze dell'ordine. Aggiornamenti a breve.

Aggiornamento: La dinamica dell'urto mortale non è ancora chiara. Il corpo del motociclista è stato trovato all'interno dell'autovettura, una Lancia Y. Dalle testimonianze dei primi soccorritori, la moto avrebbe impattato così violentemente l'automobile tanto da sfondarne il lato destro e determinare un effetto simile a un'esplosione. Il motociclista era residente a Pomezia, Carmelo Ponzio. Il conducente della Lancia Y era un giovane di Velletri di appena 19 anni (li avrebbe compiuti a fine luglio), Simone De Marzi. Il padre giunto sul posto, ha riconosciuto essere l'auto del proprio figlio solamente dalla targa.


ARTICOLI CORRELATI
Grandi ripercussioni alla circolazione, ritardi fino a 60 minuti. Caos anche a Roma Termini
Tragedia in mattinata sulla Campoleone-Cisterna: scontro tra un tir e un'auto, con la conducente in pericolo di vita
Gravissimo incidente all'alba in zona Ponte di Nona. Il bilancio è di due morti e due feriti
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Sequestrati 243 chili di droga
2
Poco prima il ragazzo aveva scritto un messaggio alla madre in cui palesava l'intenzione di farla finita
3
I dissidi tra padre e figlia erano frequenti. E' da capire se la giovane donna abbia agito per difendersi da un'aggressione del padre
4
Il padre ha buttato giù la porta, e ha visto il corpo a terra della figlia che non dava segni di vita; inutili i tentativi disperati di rianimarla
5
L'accusa per la 19enne Debora è stata derubricata in eccesso colposo di legittima difesa

1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]