Lunedì 25 Marzo 2019 ore 00:16
CAMION IN FIAMME
San Cesareo-Tivoli A1. Scontro tra Tir. Autostrada riaperta FOTO
Sul posto stanno lavorando sei squadre dei Vigili del Fuoco del Comando di Roma

Un bruttissimo incidente è avvenuto questa mattina, 12 luglio, intorno alle 4:30 in autostrada A1 km 572 direzione sud nei pressi della bretella. Un tir si è ribaltato e ha scavalcato le barriere invadendo la corsia di marcia opposta. Sul posto sono intervenute sei squadre dei Vigili del Fuoco del comando di Roma con supporto di autogru e autobotti. L’autoarticolato dopo l’impatto ha preso fuoco. L’intervento di rimozione è ancora in corso. Il conducente è stato affidato al personale del 118 per le cure del caso.

Aggiornamento traffico 8:41 Sulla A1 Milano-Napoli tra il bivio con la A24 Roma-Teramo ed il bivio per la Diramazione di Roma sud in direzione di Napoli, si è resa necessaria la chiusura del tratto per un incidente avvenuto all'altezza del km 572 alle ore 4:30, in cui sono rimasti coinvolti 2 camion, uno dei quali si è incendiato. All'interno del tatto chiuso il traffico è stato sbloccato, e al momento si registrano 2 km di coda. Chi viaggia verso Napoli deve uscire obbligatoriamente sulla A24 Roma-L'Aquila-Teramo, seguire le indicazioni per Roma Est, percorrere il Grande Raccordo Anulare direzione Appia e poi la Diramazione di Roma Sud. In direzione di Firenze, si sono formati 4 km di coda in aumento tra il bivio con la Diramazione di Roma sud ed il bivio con la A24 Roma Teramo, dove si transita sulla sola corsia di emergenza. A chi viaggia verso Firenze consigliamo di utilizzare la diramazione di Roma sud, percorrere il Grande Raccordo Anulare per poi immettersi sulla diramazione di Roma Nord. Chiuso sulla A24 anche il bivio per la A1 da entrambe le provenienze. Sul luogo dell'incidente sono presenti tutti i mezzi di soccorso e il personale di Autostrade per l'Italia.

Aggiornamento traffico 9:21 Sulla A1 Milano-Napoli tra il bivio con la A24 Roma-Teramo ed il bivio per la Diramazione di Roma sud, verso Napoli, si è resa necessaria la chiusura del tratto per un incidente avvenuto all'altezza del km 572 alle ore 4:30, in cui sono rimasti coinvolti 2 camion, uno dei quali si è incendiato. Chi viaggia verso Napoli deve uscire obbligatoriamente sulla A24 Roma-L'Aquila-Teramo, seguire le indicazioni per Roma Est, percorrere il Grande Raccordo Anulare direzione Appia e poi la Diramazione di Roma Sud. In direzione di Firenze, si sono formati 4 km di coda in aumento tra il bivio con la Diramazione di Roma sud ed il bivio con la A24 Roma Teramo, dove si transita sulla sola corsia di emergenza. A chi viaggia verso Firenze consigliamo di utilizzare la diramazione di Roma sud, percorrere il Grande Raccordo Anulare per poi immettersi sulla diramazione di Roma Nord. Chiuso sulla A24 anche il bivio per la A1 da entrambe le provenienze. Sul luogo dell'incidente sono presenti tutti i mezzi di soccorso e il personale di Autostrade per l'Italia.

Aggiornamento traffico 10:21 Sulla A1 Milano-Napoli tra il bivio con la A24 Roma-Teramo ed il bivio per la Diramazione di Roma sud, verso Napoli, e' stato riaperto il tratto precedentemente chiuso per un incidente avvenuto all'altezza del km 572 , in cui sono rimasti coinvolti 2 camion, uno dei quali si era incendiato. Il traffico scorre su una sola corsia, mentre In direzione Firenze, si sono formati 4 km di coda in aumento tra il bivio con la Diramazione di Roma sud ed il bivio con la A24 Roma Teramo, dove si transita su due corsie. Sul luogo dell'incidente sono presenti tutti i mezzi di soccorso e il personale di Autostrade per l'Italia.


ARTICOLI CORRELATI
L'incidente è avvenuto al km 588 dell'A1, direzione nord. Chiuso il tratto autostradale tra Anagni e Valmontone direzione Roma
Riaperto il tratto tra Valmontone e l'allacciamento con la Diramazione Roma Sud in direzione di Roma, chiuso per l'incidente
Sabato mattina, intorno alle 6,30 un Tir in direzione sud si è ribaltato, il carico sparso su entrambe le corsie
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana sono al lavoro per riparare i danni subiti dall’infrastruttura e ripristinare le normali condizioni
2
Da lunedì 25 marzo cambierà il clima primaverile, una sciabolata gelida sferzerà dalla sera le regioni italiane
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]