Martedì 19 Marzo 2019 ore 17:50
VIOLENZA E FURTO
A Roma, Castel Di Guido, si apparta con una prostituta e poi la rapina
Il cliente ha pattuito il compenso, ha parcheggiato e si è appartato con la giovane. Poi l'ha colpita a calci sul viso e l'ha rapinata

80 euro, il magro bottino di una rapina ai danni di una prostituta in zona Castel di Guido. Il “cliente”, ha prima pattuito il compenso per la prestazione, ha parcheggiato  e si è appartato con la giovane per consumare il rapporto . All'improvviso ha iniziato a colpirla violentemente con calci sul viso fino a farla cadere a terra, le ha afferrato la borsa e si è dato alla fuga. La donna seppur stordita e dolorante, è riuscita a prendere la targa della macchina e a chiedere aiuto ai passanti.

La sala operativa della Questura di Roma, contattata dall’operatore del NUE, ha immediatamente fatto intervenire gli agenti della Polizia di Stato dei commissariati di Aurelio e Monteverde che, una volta sul posto, sono venuti a conoscenza che la donna era stata portata in ospedale.

Al pronto soccorso, la vittima ha raccontato nei minimi particolari l’accaduto, fornendo ai poliziotti una descrizione molto accurata dell’uomo, nonché la targa della macchina. Gli accertamenti fatti e il riconoscimento da parte della vittima mediante un album fotografico, hanno portato gli investigatori di Aurelio a Tarquinia – luogo dove vive il rapinatore. Rintracciato, è stato accompagnato negli uffici del commissariato per redigere gli atti di rito e al termine, T.S. 30enne di Velletri è stato arrestato per rapina aggravata.


ARTICOLI CORRELATI
"Sono venuta a lavorare a Roma per pagare le cure di mio figlio. La vita in strada è un incubo, ma presto ne verrò fuori"
Un essere disumano ha ucciso un miracolo della Natura. Questo cucciolo di lupo disabile è stato investito volontariamente da un'automobilista
Un 41enne romano ha avvicinato la donna sulla Tiburtina e l'ha portata in un appartamento in zona Colli Aniene
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
L'uomo sapendo di dover finire in carcere per un anno e mezzo si era allontanato dalla propria abitazione facendo perdere le proprie tracce
2
Nicola Orazi, noto imprenditore della zona, è caduto in un dirupo ed ha battuto la testa
3
Etichettatura personalizzata e spedizioni in tutta Italia
4
"Il nostro sistema nega ancora qualsiasi soggettività all'animale e punisce debolmente, con pene inefficaci i reati compiuti a danno degli animali"
5
Sono arrabbiati i papà separati che già devono sudare sette camicie per vedere rispettati i propri diritti
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]