Sabato 16 Novembre 2019 ore 02:09
MARCIA INDIETRO
Roma, Curtatone, Maullu: "Governo si arrende, illegalità vince"
"La marcia indietro del ministro Minniti sugli sgomberi è un pessimo segnale che decreta la debolezza di un Governo incapace di affermare con decisione valori di legalità e sicurezza"

"La sospensione degli sgomberi fino a quando non saranno disponibili soluzioni abitative alternative è concettualmente e concretamente un segnale molto preoccupante da parte del Governo. La marcia indietro del ministro Minniti sugli sgomberi è un pessimo segnale, che decreta da una parte per l'ennesima volta la debolezza di un Governo incapace di affermare con decisione valori di legalità e sicurezza, dall'altra la vittoria dell'illegalità e del disordine, quasi sempre tra l'altro accompagnati da fenomeni di criminalità e sfruttamento". Lo dice Stefano Maullu, eurodeputato Fi. "Il governo, anzi, incentiva chi occupa abusivamente e soprattutto incentiva chi nel gravissimo contesto delle occupazioni abusive guadagna alle spalle dei disperati e sulla pelle delle persone oneste".  (Foto di repertorio)


ARTICOLI CORRELATI
Ministro Minniti: "Nessuno di noi deve sottovalutare l'idea che forse si poteva evitare"
"Dopo il permesso dato alla manifestazione del partito Comunista in commemorazione della Rivoluzione d'Ottobre, la proibizione di Minniti suona più ridicola che mai"
"Dobbiamo stare vicini ai familiari di Pamela: quel suo sorriso è il sorriso dei nostri figli"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Per il ministro degli Esteri la Lega ha preferito fare gli interessi di partito evitando, quando era al governo, di elaborare una manovra finanziaria
Data di pubblicazione: 2019-11-12 06:26:38
1
La Calabria sempre più martoriata, che cammina lentamente e con la retromarcia innestata, vive una situazione pre-elettorale all'insegna del caos e di maggiore povertà
Data di pubblicazione: 2019-11-08 11:41:22
2
Fa discutere la proposta del Partito Democratico di dotare le Forze dell'ordine di numeri identificativi e bodycam. In Europa è già in vigore in 20 Paesi su 28. L'appello del Parlamento europeo e dell'ONU
Data di pubblicazione: 2019-11-02 14:07:08
3
La decisione è stata presa a seguito di alcune minacce sul web e dello striscione di Forza Nuova
Data di pubblicazione: 2019-11-07 10:14:13
4
Per il ministro degli Esteri la Lega ha preferito fare gli interessi di partito evitando, quando era al governo, di elaborare una manovra finanziaria
Data di pubblicazione: 2019-11-12 06:26:38
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]