Martedì 26 Marzo 2019 ore 15:08
SECONDA GIORNATA DI CAMPIONATO
La Roma sbatte sui pali dell’Olimpico, l’Inter rimonta e vince 1-3
La Roma perde all'esordio stagionale casalingo facendosi rimontare dall'Inter per 1-3, giallorossi sfortunati che durante la serata colpiscono tre legni

Il calendario della Serie A mette subito davanti due big del nostro campionato facendo sfidare Roma e Inter alla seconda giornata. Allo stadio Olimpico l’Inter passa per 1-3 rimontando grazie alla doppietta di Icardi e la rete di Vecino l’iniziale svantaggio.

La partita è subito scoppiettante, ma sono gli ospiti a spingere maggiormente con la squadra di Di Francesco leggermente in difficoltà a causa del pressing nerazzurro. La prima vera occasione da rete, nonostante i ritmi alti, arriva al minuto 12 quando Candreva riceve un cross da sinistra e conclude in piena area, palla respinta. I giallorossi rispondono subito: Kolarov dal vertice dell’area di rigore prova la botta al volo, conclusione precisa che si stampa sul palo. È il preludio al vantaggio dei padroni di casa che passano avanti al quarto d’ora: grande giocata di Nainggolan che controlla il pallone e serve con un pallonetto morbido Dzeko; il bosniaco al centro dell’area stoppa con il petto e insacca alle spalle di Handanovic con un potente tiro di collo destro. Cinque minuti più tardi, Gagliardini perde un pericoloso pallone sulla propria trequarti, ne approfitta Perotti che mette subito in mezzo per Defrel, il francese prova con il sinistro, Nagatomo si oppone e mette in corner. L’Inter dell’ex Luciano Spalletti sembra aver subito il colpo della rete dello svantaggio e la Roma prende sempre più campo, al 27’ ci riprova Dzeko dal limite, servito da Kolarov, con un tiro ad effetto, vola Handanovic che blocca in due tempi. La Lupa riesce a gestire bene il vantaggio e l’Inter non riesce a costruire azioni offensive che possano impensierire la difesa giallorossa. Al 39’ la Roma va vicinissima al raddoppio: cross dalla sinistra di Perotti, Defrel controlla sul secondo palo e appoggia indietro per Nainggolan che scaglia da fuori una rasoiata potentissima, Handanovic non arriva, ma la palla si stampa sul palo e viene allontanata dalla difesa nerazzurra. A due minuti dal duplice fischio si rivede in avanti la squadra di Spalletti: cross di Borja Valero che viene deviato da un difensore della Roma, il pallone si trasforma in un assist per Icardi che conclude di prima intenzione, si tuffa Alisson che respinge. Al termine della prima frazione Roma meritatamente avanti grazie alla rete di Dzeko e anche sfortunata in occasione dei due legni.

Nella ripresa si ricomincia con la Roma ancora in pressing e gli ospiti costretti a difendersi dagli attacchi giallorossi. La squadra di Di Francesco prova a sfondare utilizzando le corsie laterali, ma l’Inter si copre a dovere tenendo il risultato e la partita aperta. Con il passare dei minuti Spalletti invita i suoi a salire e l’Inter inizia ad alzare il baricentro per riequilibrare il punteggio. La Roma non molla e al 65’ colpisce il suo terzo palo della serata con Perotti che si accentra dalla sinistra e scaglia un missile dal limite, il pallone supera Handanovic e si stampa sulla parte interna del palo. Gol mancato, gol subito: sul ribaltamento di fronte, la squadra, difatti, trova il pari; recupero palla a metà campo di Miranda, palla che arriva sui piedi di Candreva che con uno splendido filtrante tra le linee trova Icardi al limite, controllo di sinistro e destro secco rasoterra che sorprende Alisson e si insacca. Un minuto dopo, la Roma sfiora il nuovo vantaggio con El Shaarawy che dalla sinistra scavalca Handanovic con un preciso pallonetto, sulla linea interviene Dalbert e in spaccata salva il risultato. Incredibilmente al 76’ la squadra ospite ribalta il punteggio e passa in vantaggio: sgroppata di Candreva sulla sinistra, cross basso in mezzo dove Icardi stoppa si gira e con il destro fulmina ancora il portiere giallorosso trovando la quarta rete in due gare di campionato. Due minuti dopo la squadra giallorossa rischia il tracollo con Icardi che scappa in contropiede e da posizione defilata prova il diagonale, Alisson si distende e respinge. All’82’ Dzeko serve Nainggolan all’altezza del dischetto, il belga calcia al volo, ma Dalbert respinge in estirada, il pallone torna al centrocampista giallorossa che ciupa da buona posizione sparando alto. A tre minuti dal termine la squadra di Spalletti cala il tris e chiude i conti con Vecino che interviene alla perfezione sul primo palo sull’ottimo cross di Perisic dalla sinistra. In pieno recupero Joao Mario si invola in area e prova la botta sul primo palo, Alisson vola ed evita la quarta rete nerazzurra. Al triplice fischio l’Inter trova la seconda vittoria consecutiva in campionato, raggiungendo in vetta la Juventus, per La Roma arriva invece la prima sconfitta della stagione.


ARTICOLI CORRELATI
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
La Roma vince in trasferta contro il Qarabag per 1-2 e raccoglie la prima vittoria stagionale in Champions League

Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
5
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
1
TITOLO DEL MEDITERRANEO IBF PESI SUPERPIUMA Boxe, Michael Magnesi di Cave vince il titolo del Mediterraneo IBF
Al Convention Center La Nuvola di Roma è andata in scena una bella serata di boxe organizzata dalla ArtMediaSport
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]