Sabato 21 Settembre 2019 ore 15:43
In arrivo una stretta sui controlli dei dipendenti pubblici assenti
I controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia da settembre saranno svolti dell'INPS e non più dalle Asl e i medici potranno bussare alla porta dei malati più di una volta al giorno

In arrivo una stretta sui controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia. Da settembre i medici dell'INPS potranno bussare più di una volta. I controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia da settembre saranno svolti dell'INPS e non più dalle Asl e i medici potranno bussare alla porta dei malati più di una volta al giorno.       

Dal primo settembre l'INPS avrà la competenza esclusiva anche per i lavoratori del settore pubblico oltre a quello privato con il polo unico della medicina fiscale, previsto dalla riforma Madia. L'obiettivo è disincentivare i furbetti dell'assenza seriale o strategica, per farlo il target dell'INPS è superare le 300.000 visite nella Pubblica Amministrazione, dove con 6 milioni di certificati presentati, significa puntare al 5% dei controlli.

I medici potranno bussare più di una volta alla porta del dipendente assente. "Migliorare l'efficienza dei controlli e rendere uniforme le fasce di reperibilità durante l'assenza dei lavoratori pubblici e privati", questi gli obiettivi posti da Tito Boeri Presidente INPS, attualmente nel privato sono 4 ore e nel pubblico invece 7.                   

L'INPS punta a 7 ore per tutti. Nel 2016 i controlli medici fiscali dell'INPS sono stati più di 598.000, le visite nel settore privato sono state 321.000 e gli assenti ingiustificati sono stati più di 34.000 (il 10,7%). Nel settore pubblico invece le visite sono state quasi 20.000 con 1945 assenti ingiustificati. Primato meridionale sui certificati presentati, con il nord-est in coda. I giorni di malattia sono in media 5 all'anno nel privato e il doppio, 11, nel pubblico. 


ARTICOLI CORRELATI
Da oggi niente più finti malati tra i dipendenti del Comune di Roma; saranno puniti attraverso il salario accessorio
La titolare del dicastero della Pubblica Ammnistrazione punta il dito contro l'utlizzo della lingua inglese, che ostacolerebbe i processi di innovazione
Il sindaco a "Un Giorno Speciale":"Raggiunta intesa con ministri Padoan, Madia e Lanzetta"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Di Maio e Di Battista all’attacco, il Pd reagisce con stizza: conseguenze di una fusione fredda motivata solo dall’istinto di sopravvivenza
Data di pubblicazione: 2019-09-21 07:56:15
1
"Noi vogliamo parlare a chi crede nella politica, ma non in politichese"
Data di pubblicazione: 2019-09-17 19:15:18
2
Salvini era stato facile profeta: ma la Ocean Viking che sbarca a Lampedusa fa infuriare anche il sindaco dell’isola
Data di pubblicazione: 2019-09-15 08:29:34
3
Renzi spiegherà la sua decisione martedì 17 settembre, in una intervista a "Repubblica" e a "Porta a Porta"
Data di pubblicazione: 2019-09-16 23:30:06
4
Fenomenologia dello scisma di Firenze, che ha mandato in tilt Pd e M5S e garantito al Rottamatore potere di vita e di morte sul BisConte
Data di pubblicazione: 2019-09-20 08:53:21
5
Viene da sorridere se si pensa che l'ex ministra della Salute inventò nel 2012 le Governiadi i giochi di ruolo della politica
Data di pubblicazione: 2019-09-20 07:25:15
1
L'ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio sta vivendo un momento di grande popolarità, grazie anche al birichino utilizzo dei social
Data di pubblicazione: 2019-09-02 13:52:50
2
Nata a Ceglie Messapica nel 1958, la neo titolare dell’Agricoltura ha solo la licenza media ma si è fatta un mazzo così con la vanga in mano
Data di pubblicazione: 2019-09-06 09:16:26
3
Il discorso del Premier Bis regala, as usual, molto fumo e poco arrosto. E una serie di nodi che prima o poi dovranno venire al pettine
Data di pubblicazione: 2019-09-10 08:51:06
4
Giovedì alle 10:00 il giuramento del nuovo esecutivo
Data di pubblicazione: 2019-09-04 20:44:49
5
Nuovo round della trattativa M5S-Pd, ma difficilmente il Quirinale darà il disco verde a un Conte-bis senza garanzie
Data di pubblicazione: 2019-09-01 07:55:07
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]