Mercoledì 18 Settembre 2019 ore 09:20
Miss Italia 2017, tutte le curiosità sulla finale
30 finaliste per uno scettro: si sfideranno anche ai fornelli e in una coreografia di La La Land. Addio alle curvy e focus sulla violenza contro le donne

La bellezza sia con voi. Miss Italia alla 78° edizione abolisce la categoria “curvy”. Le trenta ragazze, più o meno formose, partiranno alla pari. Miss Italia si adegua ai tempi. Ci sono le aspiranti miss di colore (due), la straniera (ucraina), ci sarà una lunga parte dedicata alla lotta alla violenza sulle donne, ci sarà anche una concorrente senza le falangi di una mano e dei piedi, e verrà anche Gessica Notaro, la ragazza di Rimini sfregiata con l’acido.

In controtendenza, le miss dovranno esibirsi anche ai fornelli: "Vogliamo riportare le donne in cucina, perché oggi gli chef televisivi sono tutti maschi", ha detto la patronessa Patrizia Mirigliani al Quotidiano.net. Infatti andrà in onda una striscia speciale, da oggi all’8 settembre alle 14:20, giurato unico Simone Rugiati. La finale vera e propria andrà invece in onda, sempre da Jesolo, sabato alle 21:00.

Come l’anno scorso (ottimo risultato del 7%) la conduzione tocca a Francesco Facchinetti che sembra avere le idee chiare: "La bellezza è armonia. Può essere bella una ragazza piccolina e scura, così come una alta bionda e con gli occhi azzurri, oppure una ‘curvy’ cioè una bellezza tipicamente mediterranea. Le faremo parlare e ballare". Si comincerà infatti con una coreografia ispirata a La La Land, vedremo come se la caveranno.

La giuria sfodera nomi eccellenti: da Christian De Sica a Gabriel Garko, da Nino Frassica a Francesca Chillemi (miss Italia 2003) a Manuela Arcuri. Il loro voto sarà bilanciato al 50% da quello espresso dal pubblico a casa. Ci sarà naturalmente la miss uscente, Rachele Risaliti, che è scherzosamente apparsa un po’ restia a mollare la corona: "Adesso scappo e me la porto via". Poi, più seria: "Non è escluso che mi metta a piangere proprio come è accaduto quando mi hanno incoronata". In quest’anno da regina ha un po’ sofferto di malinconia: "Mi sono mancati molto i genitori e tutta la mia famiglia".

Qualche dato. Le ragazze in lizza sono trenta, l’età media è di 20 anni (da 18 a 26 anni l’estensione anagrafica), 27 sono diplomate, 17 frequentano l’università. Quasi tutte praticano la danza. E infatti ora sono tutte in ballo.

In ballo anche Roberta Di Re, 19 anni di Artena. Roberta è alta 1,78, ha i capelli neri e gli occhi verdi; iscritta al quarto anno dell’istituto alberghiero ha dovuto interrompere gli studi dopo la separazione dei genitori, tre anni fa. Il suo sport preferito è l’equitazione e, data la sua passione per gli animali, sogna di diventare veterinaria. Si ispira ad Angelina Jolie oltre che per la bellezza e la fama, per i suoi impegni umanitari e le piacerebbe ritagliarsi un ruolo nel mondo del cinema. Fidanzata con Riccardo da tre anni, da quasi due convivono; partecipa a Miss Italia per dare una svolta alla sua vita.

I cittadini di Artena potranno seguire la finalissima del 78° concorso di Miss Italia dalla piazzetta adiacente il palazzo ex Eca (attualmente sede del Centro Sociale Anziani) dove sarà allestito un maxi schermo. Roberta Di Re indossa il numero 24.
.


ARTICOLI CORRELATI
Roberta Di Re accede alle prefinali nazionali, dal 27 al 30 agosto a Jesolo. La seconda classificata è Elisa Pepè Sciarria di Lariano
Due volte sul podio anche Elisa Rinalduzzi. Questa sera la finale su La7
Miss Italia 2015 Regione capolista il Lazio con tre rappresentanti: Alice Sabatini, Amanda Munini e Livia Pizzi
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Le nostre richieste sono rimaste inascoltate, asserragliati dietro a delle transenne, vigilati a vista come i peggior delinquenti dovevamo rimanere lontani dall'incontro
Data di pubblicazione: 2019-09-15 10:51:37
2
Impatto in via Italia nella notte tra sabato e domenica
Data di pubblicazione: 2019-09-16 11:12:48
3
L'indagine dei militari riguarda noti personaggi della malavita pontina
Data di pubblicazione: 2019-09-16 08:46:54
4
Si è trattato in realtà di uno sciame sismico con diverse scosse, che è proseguito per una decina di minuti
Data di pubblicazione: 2019-09-16 08:34:14
5
L'oggetto aveva la forma di un ordigno, ma era uno strumento per caricare i telefoni cellulari
Data di pubblicazione: 2019-09-17 11:16:37
1
Due vetture che viaggiavano su direzioni opposte si sono scontrate frontalmente
Data di pubblicazione: 2019-09-07 09:47:21
2
Le nostre richieste sono rimaste inascoltate, asserragliati dietro a delle transenne, vigilati a vista come i peggior delinquenti dovevamo rimanere lontani dall'incontro
Data di pubblicazione: 2019-09-15 10:51:37
3
Ecco cosa fare prima di uscire di casa per un'evacuazione
Data di pubblicazione: 2019-09-10 13:14:29
4
Le scosse di magnitudo 4.1 e 3.2 sono state avvertite distintamente anche nel Reatino e debolmente nei quartieri settentrionali di Roma
Data di pubblicazione: 2019-09-01 07:06:04
5
Per il personale dell'azienda dei trasporti, in arrivo il ticket elettronico da utilizzare presso tutti gli esercizi convenzionati 
Data di pubblicazione: 2019-09-02 09:41:18
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]