Mercoledì 20 Marzo 2019 ore 20:49
BOCCA DI ROSA
Pomezia, Scuola primaria intitolata a De André con prostituta annessa
Con l'inizio dell'anno scolastico, anche Bocca di Rosa è tornata in postazione, sotto il plesso scolastico durante le ore di lezione

Istituto Comprensivo Statale Fabrzio De André a Pomezia, mai nome fu più azzeccato. E' finito il periodo estivo e "Bocca di Rosa", la signora che offre le sue grazie a uomini vogliosi, è tornata alle sue mansioni e con l'inizio dell'anno scolastico, come l'anno passato ha occupato la sua postazione, piazzandosi proprio accanto al plesso scolastico, elargendo le proprie prestazioni durante le ore di lezione. Così, mentre all'interno dell'edificio si insegnano le materie consuete, all'esterno si implementano quelle di educazione sessuale. Inizierà come sempre un via vai di auto che si fermano e ripartono dopo aver ottenuto soddisfazione, il tutto sotto gli occhi di genitori e alunni. Da anni il quartiere (Santa Palomba), chiede un distaccamento di Polizia Locale, senza alcuna risposta. La loro speranza è che almeno nelle ore di lezione delle auto di Polizia locale sostino sotto gli edifici.


ARTICOLI CORRELATI
"Sono venuta a lavorare a Roma per pagare le cure di mio figlio. La vita in strada è un incubo, ma presto ne verrò fuori"
Suggestiva notte di San Lorenzo nella riserva naturale del monte Soratte
Attraverso le parole di De André, che sapeva come non esistono poteri buoni
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia di Stato, con l’ausilio di un elicottero in azione
2
L'uomo sapendo di dover finire in carcere per un anno e mezzo si era allontanato dalla propria abitazione facendo perdere le proprie tracce
3
Nicola Orazi, noto imprenditore della zona, è caduto in un dirupo ed ha battuto la testa
4
Sono arrabbiati i papà separati che già devono sudare sette camicie per vedere rispettati i propri diritti
5
Etichettatura personalizzata e spedizioni in tutta Italia
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]