Martedì 19 Marzo 2019 ore 22:43
PACIFICAZIONE DEL MONDO
A. Razzi: Sarebbe meraviglioso andare con Dybala e il Volo in Nord Corea
"Il viaggio in Corea l'ho rinviato. Non per paura, sia chiaro! Io non ho paura di niente e di nessuno perché sono sempre stato così nella mia vita"

Antonio Razzi è intervenuto stamattina ai microfoni di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus, l'emittente dell'Università degli Studi Niccolò Cusano.

Razzi ha annunciato che il suo viaggio in Corea del Nord è rimandato: "Il viaggio in Corea l'ho rinviato. Non per paura, sia chiaro! Io non ho paura di niente e di nessuno perché sono sempre stato così nella mia vita. Sono onesto, cammino a testa alta e non mi devo vergognare di niente. Mi posso sbagliare con il congiuntivo, posso sbagliare un italiano che non è perfetto, ma parlo cinque lingue, sono un uomo libero, non ho paura di nulla. Ho rimandato il viaggio di un mese più o meno. Devo andare prima che arrivi l'inverno, perché lì quando fa freddo fa freddo sul serio. Qualcuno chiama Kim Jong Un 'Ciccio Kim'? Se lui lo sapesse non si arrabbierebbe, sa che scherzare fa bene al cuore. E' un uomo di mondo, sa stare allo scherzo". 

Il progetto di Razzi si fa sempre più impegnativo: "So che Kim Jong Un è un grande appassionato di sport. Per questo proverò a portare in Corea del Nord il fuoriclasse della Juventus, Dybala. Sarebbe una festa nazionale, se porto Dybala lo stadio da 200.000 spettatori si riempie, devono mettere pure i maxischermi fuori. Provo a portare Dybala e sto provando a portare anche Il Volo. Kim Jong Un è amante della musica, visto che GIanluca del Volo è abruzzese ho detto al padre che Kim Jong Un li ha invitati ufficialmente per andare alla settimana musicale. Potrebbero collaborare con me alla pacificazione del mondo. Sarebbe meraviglioso andare con Dybala e il Volo in Nord Corea". 


ARTICOLI CORRELATI
Lei pensa di essere in grado di mettere pace tra i due leader? "Perché credete che non sia capace? E penso che l'unico posto dove si potrebbe fare questo incontro è l'Italia"
La Juventus batte la Lazio per 2-0 nel big-match della 21°giornata di Serie A
"Conosco bene quel territorio e sicuramente potrei fare qualcosa conoscendo diversi deputati spagnoli"
I PIU' LETTI IN OPINIONI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
2
Lo spettacolo offerto dai Pooh ieri sera resterà nella memoria di chi l'ha visto come il concerto italiano più grande mai organizzato negli ultimi anni
3
ANALFABETI DIGITALI La vita vista da Google map
Non si vive di solo Facebook, Twitter o Instagram. Esistono molti mondi diversamente social in Rete, e uno dei più interessanti è Google maps
4
A Tonnarella ci si può svegliare con calma, concedersi una granita al cioccolato con panna e brioche. Addio aranci, limoni e mandarini
5
Sapete qual è il problema? Che alle Province hanno lasciato la proprietà ma hanno ridotto al lumicino risorse umane e finanziarie
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]