Martedì 25 Giugno 2019 ore 03:36
SERIE A
La Roma affonda il Benevento 0-4 al Vigorito
Nel turno infrasettimanale di Serie A, la Roma batte 0-4 il Benevento in trasferta grazie alla doppietta di Dzeko e due autoreti campane

Nel primo turno infrasettimanale di questa stagione la Roma batte 0-4 il Benevento in trasferta. Nella gara del Vigorito, valida per il quinto turno di Serie A decidono la doppietta di Dzeko e due autogol dei difensori campani.

Dopo ventuno minuti giocati bene da entrambe le squadre, la Roma sblocca il risultato grazie alla rete di Dzeko che sfrutta l’assist di Kolarov dalla sinistra e batte Belec con il piattone. Otto minuti dopo, il bosniaco sfiora la doppietta girandosi bene in area, ma trovando solo il palo che gli impedisce di raddoppiare. Al 35’ il raddoppio arriva con una sfortunata deviazione di Lucioni che per anticipare Dzeko sul traversone di Bruno Peres infila il proprio portiere. Nella ripresa al 52’, su un’incertezza della difesa campana, Perotti riparte sulla fascia serve Dzeko che dal limite piazza a giro una conclusione rasoterra imprendibile per Belec e chiude definitivamente i giochi. Al 74’ arriva la seconda autorete della serata con Venuti che devia in porta il cross basso dalla sinistra di Kolarov regalando lo 0-4 agli ospiti. A otto minuti dalla fine, Dzeko colpisce il secondo legno della partita, spedendo sulla traversa un ottimo diagonale da posizione defilata. Negli ultimi minuti, la squadra di casa prova a reagire, ma i giallorossi conservano il largo vantaggio. La Roma, dunque, rimane in scia Champions e guadagna tre punti importanti in attesa della gara casalinga della prossima giornata contro l’Udinese. Il Benevento, invece, continua la sua serie negativa incassando la quinta sconfitta in altrettante gare di Serie A.

Benevento (5-3-2) Belec; Letizia, Lucioni, Venuti, Di Chiara, Laazar (64’ Parigini); Chibsah, Cataldi, Memushaj; Puscas, Coda (75’ Armenteros). A dispsozione: Brignoli, Piscitelli, Gyamfi, Gravillon, Del Pinto, Viola, Kanoutè, Lombardi, Iemmello. Allenatore: Marco Baroni.

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Pellegrini (68’ Gerson), Gonalons, Strootman; Under (46’ El Shaarawy), Dzeko, Perotti (75’ Florenzi). A disposizione: Skorupski, Lobont, Manolas, Moreno, Castan, De Rossi, Defrel, Antonucci. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

 

ARBITRO: Fabbri di Ravenna.                 

 RETI: 22’ Dzeko (R), 35’ Lucioni (Autogol) (R), 52’ Dzeko (R), 74’ Venuti (Autogol) (R).

AMMONITI: 56’ Di Chiara (B), 84’ Parigini (B).

ESPULSI: -

 


ARTICOLI CORRELATI
La Lazio batte 1-5 il Benevento nel lunch match e vola momentaneamente in vetta alla classifica
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
Losanna premia la candidatura italiana
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]