Mercoledì 13 Dicembre 2017 ore 17:49
L'AGENTE DEI VIP
Lele Mora: "Sono tornato.Io e Simona Ventura possiamo rinascere insieme"
Su Alfonso Signorini: "L'ho aiutato a diventare direttore di un giornale, ma non è stato un vero amico. Parla male di me dopo che gli ho dato una grande possibilità"

Lele Mora ha confermato di essere tornato in pista da agente dei vip: "E' ufficiale, mi sono rimesso in gioco. Il mio lavoro è regalare dei sogni a chi ha dell'arte. Ci sono già dei grandi nomi che sono tornati con me. Da Claudio Lippi, che fa Tale e Quale e tornerà su Domenica In con la famiglia Parodi, oltre a fare la radio. Claudio Lippi può fare tutto, il conduttore, il cantante, il comico. Poi ho ripreso a lavorare con Irene Pivetti, che è una donna molto intelligente. E sto costruendo un vestito su misura per Simona Ventura, stiamo preparando un percorso che darà grandi soddisfazioni. Dopo piccoli errori che lei ha fatto, abbiamo avuto un diverbio, ora abbiamo ripreso a lavorare insieme. Simona è una donna che può tornare a essere la prima donna della televisione. Dopo Maria De Filippi c'è solo Simona Ventura, l'hanno copiata tutte, dalla Marcuzzi a Ilary Blasi, ma anche Barbara D'Urso. E' una donna con tantissime qualità e molto preparata. Io tenevo Simona Ventura sempre in una conchiglia di bambagia, non le facevo mai arrivare niente, la consigliavo su tutto e lei ha seguito sempre attentamente le mie dritte. Poi tra di noi c'è stato un disguido, ora torniamo a lavorare insieme. Speriamo possa essere una rinascita per entrambi".

Lele Mora ha il dente avvelenato solo con Alfonso Signorini: "Faceva l'insegnante, l'ho aiutato a diventare direttore di un giornale, ma non è stato un vero amico. Parla male di me dopo che gli ho dato una grande possibilità, dice cose che non vanno bene su di me, ma non mi interessa. Non lo considero più, faccia la sua vita, basta che stia lontano da me". 

Lele Mora ha pensato di cambiare lavoro: "Ho pensato di cambiare lavoro, prima scrivevo, davo le idee, le facevo scrivere a chi meritava. Costruivo un vestito per ogni persona. In questi setti anni di vacche magre ho capito tante cose. L'importante è che ciò che è passato, sia di successo che di cose brutte, sia passato. Non devi vivere su ciò che è stato. Devi guardare avanti". 

Infine da Lele Mora una previsione: "Vi faccio un nome di un cantautore che può essere la rivelazione del prossimo futuro. Gabriele Trankida. Io ho iniziato scoprendo cantanti di talento: lui mi ha fatto tornare indietro nel tempo. Mi ha ridato quell'emozione che ho provato quando ho iniziato con la Nannini, Patty Pravo, Zucchero. Questo ragazzo può crescere, può diventare veramente un big. Lavorerò molto su di lui". 

Lele Mora è intervenuto questa mattina ai microfoni di ECG, il programma dell'emittente dell'Università degli Studi Niccolò Cusano. 


ARTICOLI CORRELATI
Una location insolita, il quartier generale di Andrea e Giacomo Cappella per la fascia di Miss Kia Lazio 2015
La finale di “Miss Kia Lazio”, organizzata dalla Delta Events, agenzia esclusivista del concorso per la Regione Lazio
In giuria Anna Falchi, Roberto Farnesi, Carolina Marconi, Bruno Conti e la Miss Italia in carica Clarissa Marchese.
I PIU' LETTI IN INTERVISTE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Sono venuta a lavorare a Roma per pagare le cure di mio figlio. La vita in strada è un incubo, ma presto ne verrò fuori"
2
A "Un Giorno Speciale" su Radio Radio vivace scambio di vedute sulla caccia. Tozzi: "I cacciatori sono dei poveracci"
3
L’abitante delle zone colpite dal sisma ha portato alla luce cose impensabili, inimmaginabili
4
Al Quotidiano del Lazio il giornalista racconta la sua triste esperienza, descritta nel libro "Ho ucciso il Cane Nero"
5
Quattro chiacchiere con la nuova Miss Bella d'Italia che ci ha confessato quali sono i suoi sogni
1
Paola Tiziana Cruciani e Alessandra Costanza in Sugo Finto agrodolce come la vita al teatro Caesar di San Vito Romano
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency