Giovedì 25 Aprile 2019 ore 18:18
20/21 OTTOBRE - UNA COMMEDIA DI DACIA MARAINI
Al Teatro Furio Camillo va in scena "Due donne di provincia"
È la messa in scena di una forte complicità tra due donne, per una volta libere dai ruoli di mogli e madri

Dal 20 al 21 ottobre al Teatro Furio Camillo via Camilla Roma è in scena "Due donne di provincia”, testo scritto da Dacia Maraini nel 1973, di incredibile e struggente attualità. Lo spettacolo è diretto da Anastasia Astolfi, in scena con Monica Guazzini e Anastasia Astolfi la regia sempre dell’Astolfi.

È la messa in scena di una forte complicità tra due donne, per una volta libere dai ruoli di mogli e madri, un serratissimo dialogo dove, sotto l’apparenza di un gioco, emergono i ricordi, le confidenze, le angosce, i sogni delle protagoniste, Magda e Valeria.

Il testo della Maraini poggia su una corrosiva rappresentazione della donna mostrata in tutte le sfaccettature dell’ingrato ruolo di casalinga. La conversazione è serrata ma spesso si trasforma in due monologhi paralleli. Il clima giocoso si alterna a momenti di autentica rabbia, fino a culminare in una sorta di delirio verbale.

"Due donne di provincia" indaga sulle fragilità e gli incessanti interrogativi che forgiano l’animo umano. Una storia femminile, "cancellata da alcol, cenere, candeggina e sapone”. La storia di un forte legame o di un amore, chissà: la storia di Due donne di provincia.

Due donne di provincia

Di Dacia Maraini

Con Monica Guazzini, Anastasia Astolfi

Regia Anastasia Astolfi

Disegno Luci: Alessia Sambrini

Scene E Costumi: N.C.N.L. Groupe

Teatro Furio Camillo Via Camilla 44 ore 21.00 – domenica ore 18.00

Anastasia Astolfi.

Consegue la sua formazione artistica presso TEATROAZIONE diretto da Isabella del Bianco e Cristiano Censi, presso IL TEATRO DEL NORTE (Spagna) diretto da Etelvino Vazquez, presso la Guildhall School of music and drama, Londra. Seminari e residenze con Leo De Berardinis, Caporossi, Manfredini. Partecipa come scritturata in molte produzioni di prosa e poi inizia la sua attività di dramaturg e regista/attrice indipendente fondando nel 2000 la Compagnia TEATROinMOVIMENTO.

Monica Guazzini.

Diplomata all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio dAmico" di Roma. Ha lavorato in teatro, in testi classici e contemporanei con: A.Trionfo, P. Quartullo, C. Insegno, F. Draghetti, W. Manfrè,C.Boccaccini, U. Gregoretti, C.Lizzani, G. Sepe, L. Galassi, D. Maraini, B.Izzo, P.Caruso, G. De Sio. In cinema con: P. Genovese, A. Zaccariello, D.Risi, C. Verdone, L. Cavani, F. Zeffirelli, Castellano e Pipolo. Ha partecipato a fiction come: Don Matteo, Che Dio ci aiuti, La Squadra, Carabinieri, Incantesimo, Medico in famiglia, La Dottoressa Giò, Un posto al sole, Qualcuno da amare. Dal 1990 al 1995 è stata presente in una rubrica della trasmissione Mi manda Lubrano su Rai Tre. È' apparsa in molti spot come: Mediaset e Vodafon.


ARTICOLI CORRELATI
"Molti vengono in pausa pranzo o nel pomeriggio, mentre le mogli o le fidanzate sono da parrucchiere e si fanno belle per la serata"
Appuntamento domenica 23 marzo alla Biblioteca Comunale Paroniana
Roy, un passato da spogliarellista prima di diventare gigolò, ha parlato di ciò che accade nella sera dell'otto marzo
I PIU' LETTI IN APPUNTAMENTI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
E' stato inaugurato il primo e unico "Villaggio di Babbo Natale " a Roma, realizzato dal Gruppo Storico Romano
2
28 GIUGNO - SELEZIONE DI MUSICA RAP/HIP-HOP Roma, Gay Village arriva il rapper "Frankie Hi-nrg mc"
Ad annunciare l'Alto Parlante Gira Dischi sono Annachiara Marignoli e Paola Dee, responsabili della direzione artistica delle notti rainbow
3
31 MAGGIO - UNA SERIE DI SITUAZIONI TRAGI-COMICHE Roma, Teatro Petrolini va in scena "Casalinghi disperati"
Tre uomini separati vivono in un appartamento messo a disposizione dal Comune
4
Là dove il rosmarino fiorisce e dove l'acqua ancora scorre dalle sorgenti, frutti d'ombra cadono dai muri
5
Lillo & Greg Best of mette in scena un frizzante “varietà” che ripropone tutti cavalli di battaglia della famosa coppia comica
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]