Lunedì 17 Febbraio 2020 ore 16:25
PATTO LAZIO SICURO
Lazio, Da Regione a Prefetture 5 Province 800mila euro per più sicurezza
L’accordo punta a dotare le forze di polizia delle 5 province di nuovi mezzi e strumentazioni più adeguate

Ottocentomila euro dalla Regione Lazio per rinforzare la sicurezza attraverso il l’ammodernamento degli strumenti di contrasto alla criminalità. Questo il contenuto del ‘Patto Lazio Sicuro’, sottoscritto stamani dal governatore Nicola Zingaretti e dai prefetti delle cinque province. L’accordo punta a dotare le forze di polizia di nuovi mezzi e strumentazioni più adeguate. Alla Prefettura di Roma andranno 300mila euro per l’adeguamento delle sale operative, con particolare riferimento all’ammodernamento tecnologico della sala crisi e all’efficientamento del numero unico 112. “La sicurezza non si fa a chiacchiere ma con i fatti”, ha detto Zingaretti.


ARTICOLI CORRELATI
Valeriani: “Investimenti, collaborazione e mezzi: la sicurezza non si fa a chiacchiere, servono fatti e impegni reali per ostacolare la criminalità”
"Il presidente Zingaretti - dice Storace - ha i nervi a pezzi dopo le dimissioni di Maurizio Venafro"
Marino ha detto anche che a Roma dal suo insediamento si è lavorato per impedire nuovo cemento sul verde agricolo
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
La mozione approvata è frutto di una sintesi tra 3 mozioni presentate da Fabrizio Ghera (Fdi), Marco Vincenzi (Pd) e Marco Cacciatore (M5s)
Data di pubblicazione: 2020-02-06 16:53:07
2
Il sindaco di Cisterna: “Occorre accelerare su questo tema; il territorio non può aspettare altri 10 anni"
Data di pubblicazione: 2020-02-05 15:19:04
3
"Indicazioni per la gestione degli studenti e dei docenti di ritorno o in partenza verso aree affette della Cina"
Data di pubblicazione: 2020-02-02 08:02:06
4
"La Sanità laziale, appena uscita dal commissariamento, si conferma così all’avanguardia nel panorama del nostro Servizio Sanitario Nazionale"
Data di pubblicazione: 2020-02-02 13:14:39
5
Sembrerebbe nel caos la giunta comunale di Anzio: la "revoca" delle deleghe agli assessori da parte del sindaco sarebbe avvenuta verbalmente, non con atto scritto
Data di pubblicazione: 2020-02-06 06:26:54
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]