Giovedì 18 Aprile 2019 ore 12:27
SUCCESSO BIANCOCELESTE
La Lazio a punteggio pieno in Europa League, Nizza battuto 1-3
Nell'ultima giornata d’andata del girone di Europa League, la Lazio vince in casa del Nizza per 1-3

Nella terza giornata della fase a gironi di Europa League, la Lazio batte in trasferta il Nizza per 1-2. Nella sfida che metteva di fronte le due capolista del girone K decidono la rete di Caicedo e la doppietta di Milinkovic-Savic in rimonta dopo il gol iniziale di Balotelli.

La squadra di Inzaghi, decimata dagli infortuni e con un sostanzioso turn over dopo la gara contro la Juventus di sabato in campionato, inizia male subendo la rete dello svantaggio. Minuto 3, grande azione del Nizza con Sneijder che trova Balotelli con un tocco sotto al centro dell’area, il centravanti italiano svetta e batte Strakosha con un preciso colpo di testa. I biancocelesti reagiscono e due minuti dopo trovano il pari con Caicedo che sfrutta l’incertezza difensiva di Dante e anticipa Cardinale con il ginocchio da pochi passi. La partita continua a regalare emozioni con ritmi altissimi e le due squadre intenzionate a portare a casa i tre punti in palio. Dopo mezz’ora l’intensità della partita scema e per rivedere una buona occasione si deve attendere il 37’: Nani si accentra e calcia dalla distanza, Cardinale sbaglia la parata e regala il pallone a Radu che da un metro calcia alto, sciupando una clamorosa palla gol per il vantaggio. Al duplice fischio le due squadre abbandonano il campo per l’intervallo in parità sul punteggio di 1-1.  

La seconda frazione inizia come la prima con i padroni di casa più propositivi in avanti che cercano di mettere in difficoltà la squadra di Inzaghi. I biancocelesti si riorganizzano e al 65’ trovano il vantaggio con Milinkovic-Savic: grande filtrante in profondità di Radu per Caicedo che si allunga sul fondo e crossa basso per Milinkovic che di piatto e di prima intenzione batte il portiere avversario. Cinque minuti più tardi Immobile sfiora il tris con Immobile che da buona posizione calcia in diagonale, ma Cardinale è attento e blocca in due tempi. Gli ospiti si dispongono bene in campo e mantengono l’1-2 sino all’89’ quando Milinkovic-Savic svetta sul corner dalla sinistra battuto da Luis Alberto e chiude definitivamente i conti. Al  triplice fischio trionfa la Lazio, conquistando una vittoria molto importante in chiave qualificazione. Adesso, alla conclusione dell’andata della fase a gironi, il girone è guidato dalla Lazio a punteggio pieno, seguita dal Nizza a quota 6, Vitesse e Waregem chiudono la classifica entrambe ad un punto.

 

Nizza (3-5-1-1): Cardinale; Marlon, Dante, Le Marchand; Burner, Lees-Melou (70’ Plea), Mendy, Walter, Jallet (88’ Srarfi); Sneijder, Balotelli. A disposizione: Benitez, Sarr, Souquet, Koziello, Lusamba.  Allenatore: Lucien Favre.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Radu; Patric, Murgia, Di Gennaro (60’ Luis Alberto), Milinkovic, Lulic; Nani (60’ Immobile), Caicedo (75’ Leiva). A disposizione: Vargic, de Vrij, Crecco, Parolo. Allenatore: Simone Inzaghi.

 

ARBITRO: Craig Thomson (Scozia).

RETI: 3’ Balotelli (N), 5’ Caicedo (L), 65’ Milinkovic-Savic (L), 89’ Milinkovic-Savic (L).

AMMONITI:  78’ Mendy (N), 86’ Luiz Felipe (L).

ESPULSI: -

 


ARTICOLI CORRELATI
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
La Lazio vince in casa 1-0 contro il Nizza e conquista il passaggio ai sedicesimi di finale

La Lazio vince all'esordio in Europa League in trasferta contro il Vitesse per 2-3 dopo una gara ricca di emozioni

I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
Al Palazzo dello Sport i capitolini superano i campani per 91-64 con una prova d'autorità; sabato prossima sarà decisiva l'ultima gara della stagione a Legnano per decidere la promozione
2
Finisce 1-3 in favore dell'Inter il posticipo della giornata di A, salvezza che resta una chimera per il Frosinone
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]