Giovedì 23 Maggio 2019 ore 11:52
CHAMPIONS LEAGUE
Roma-Chelsea 3-0: El Shaarawy “Faraone” d’Europa, ottavi più vicini FOTO
La Roma con una grande prestazione batte 3-0 il Chelsea in casa e si avvicina agli ottavi di finale

Nella quarta giornata della fase a gironi di Champions League, una Roma stratosferica sconfigge in casa 3-0 il Chelsea. All’Olimpico una grandiosa doppietta di El Shaarawy e la rete di Perotti regalano i tre punti e il primato del girone C ai giallorossi.

La partita inizia con i fuochi d’artificio: la Roma sblocca il punteggio dopo soli 39 secondi. Kolarov scende sulla fascia, palla dentro per Dzeko che di testa appoggia dietro per El Shaarawy, il Faraone, di prima intenzione, scaglia un missile di collo pieno da fuori area che batte Courtois, mandando in visibilio lo stadio Olimpico. Il Chelsea risponde subito al 3’ con  Fabregas che serve in profondità Hazard, il belga scappa indisturbato verso l’area e prova il diagonale piazzato, Alisson respinge e salva il vantaggio. Il match continua a ritmi altissimi, con le due squadre intenzionate a trovare la via della rete. Al minuto 19’ ci riprova Hazard con un rasoterra dal limite dopo un dribbling su Fazio, palla centrale che Alisson controlla facilmente. Cinque minuti più tardi gli ospiti hanno una clamorosa occasione con Morata: Kolarov prova a spazzare sulla fascia sinistra, il pallone impatta sulla schiena di Pedro e si trasforma in un assist per il centravanti spagnolo che da pochi metri scaglia il pallone sopra la traversa. Con lo scorrere del cronometro l’intensità della partita scema e a tenere maggiormente il pallone è la squadra di Conte che non trova molti spazi tra le linee giallorosse. Al 35’ un erroraccio di David Luiz, che non controlla bene il pallone, libera Dzeko che parta in contropiede e serve El Shaarawy, l’esterno giallorosso completamente libero prova il diagonale, ma Courtois respinge. Sono le prove generali del raddoppio che arriva un minuto dopo: Nainggolan mette un pallone velenoso verso il centro dalla trequarti, Rudiger si perde El Shaarawy che con la punta batte il portiere dei Blues in uscita e realizza il secondo centro della serata, il decimo in carriera in Europa. A due minuti dall’intervallo il Chelsea ha una doppia occasione per accorciare le distanze: Hazard al limite si gira e serve defilato Alonso che spara verso l’incrocio, vola Alisson che salva il punteggio con una grande parata mandando in corner il pallone. Dal calcio d’angolo, messo in mezzo da Fabregas, svetta Bakayoko e di testa, da un metro, mette clamorosamente il pallone a lato. Al termine della prima frazione si va all’intervallo con i giallorossi avanti per 2-0 festeggiati dagli applausi del pubblico dell’Olimpico.

Nella ripresa, la Roma scende in campo molto aggressiva con l’intento di chiudere i conti e conquistare i tre punti. Al 53’ Dzeko riceve da Perotti e da posizione defilata scaglia un sinistro violentissimo verso la porta, che esce sopra la traversa di poco. La squadra di Conte cerca di reagire e Morata, pochi minuti più tardi, sfiora il 2-1 con un preciso rasoterra dal limite che termina sul fondo per questione di centimetri. L’aggressività e l’atteggiamento dei padroni di casa matura i suoi frutti e arriva il tris al minuto 63’. Fabregas sbaglia un appoggio a centrocampo che viene raccolto da Kolarov, scarico immediato verso Perotti che si aggiusta il pallone e da 25 metri centra il bersaglio grosso con un rasoterra che sorprende Courtois e finisce in rete dopo aver baciato il palo. L’esterno argentino sfiora il poker e la doppietta personale al 66’ in contropiede con Dzeko che lo imbecca defilato, ma a tu per tu con il portiere calcia il pallone alto. Al 77’ Courtois vola prima sulla staffilata di Nainggolan e poi sul colpo di testa ravvicinato di Dzeko e salva la propria porta, evitando il tracollo. Negli ultimi minuti, il Chelsea prova a rialzare la testa, ma la squadra di Di Francesco è compatta e non concede neanche il gol della bandiera. I giallorossi conquistano, dunque, tre punti importantissimi che valgono il primo posto e un passo gigantesco verso gli ottavi che potrebbero arrivare già alla prossima gara. Il successo giallorosso, difatti, è stato avvalorato anche dal pareggio nell’altra gara del girone C, tra l’Atletico Madrid e Qarabag.

*Foto di Claudio Pasquazi


ARTICOLI CORRELATI
Nella conferenza alla vigilia della sfida contro il Chelsea, l’allenatore della Roma ha parlato della formazione e degli ultimi infortuni
La Roma, sotto un forte diluvio, batte 3-0 il Verona in casa e guadagna i tre punti nell’anticipo serale della quarta giornata di campionato

La Roma vince in casa 1-0 contro il Qarabag in Champions League e grazie anche al risultato dell’altra gara del girone conquista gli ottavi di finale e il primo posto

I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
Buona prova dei ciociari che escono però sconfitti dal match del "Meazza" contro il Milan
2
Una vittoria netta, che conferma chi è ancora il padrone della terra rossa nonostante un inizio stagionale non esaltante
3
Ricordiamo le innumerevoli vittorie che ci hanno fatto sognare con Ferrari e McLaren
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]