Mercoledì 22 Maggio 2019 ore 03:43
DODICESIMA GIORNATA
Fiorentina 2-4 Roma: spettacolo al Franchi, poker giallorosso
La Roma batte la Fiorentina allo Stadio Artemio Franchi per 2-4, trovando la quarta vittoria consecutiva in campionato

La Roma, reduce dal successo in Champions League contro il Chelsea, vola a Firenze per sfidare la Fiorentina di Pioli. Nella dodicesima giornata di Serie A, i giallorossi vincono 2-4 allo stadio Artemio Franchi in una gara piena di spettacolo ed emozioni.

Partita subito scoppiettante con la squadra di Di Francesco che trova il vantaggio dopo soli 5 minuti di gioco. Nainggolan recupera un pallone a centrocampo e serve subito in profondità El Shaarawy che verticalizza per Gerson, il brasiliano di prima intenzione piazza un diagonale preciso che fulmina Sportiello, realizzando la prima rete con la maglia della Roma. Il vantaggio giallorosso, però, dura pochissimi minuti perché al 9’ i padroni di casa pareggiano i conti: Dias scappa sulla corsia destra, salta Kolarov e mette un cross basso al centro su cui si fionda Veretout che da pochi passi insacca. Al 20’ Dzeko riceve da El Shaarawy e, da posizione defilata, spara un missile verso la porta che Sportiello respinge in calcio d’angolo con un buon intervento evitando il nuovo vantaggio giallorosso.  Vantaggio che arriva, però, alla mezz’ora ancora con Gerson che penetra in area e con un potente sinistro sul primo palo beffa il portiere avversario riportando avanti gli ospiti. La Fiorentina non molla e a sei minuti dall’intervallo riequilibra nuovamente il punteggio con Simeone che stacca benissimo sul lancio di Biraghi e di testa deposita la sfera alle spalle di Alisson. La squadra di Pioli al 43’ sfiora il ribaltone con un bolide di Chiesa da fuori area che Alisson in tuffo devia contro il palo.

Nella ripresa, come nella prima frazione, i giallorossi partono forte e si rimettono avanti grazie al gol di Manolas che sale in cielo sul corner dalla destra di Kolarov, mandando il pallone in fondo al sacco al 51’. Subita la rete del 2-3, la Fiorentina prova a reagire cercando gli spazi giusti per colpire, ma la Roma è attenta e si difende bene. Al 62’ Chiesa libera Dias in area, l’esterno portoghese controlla, ma da buona pozione calcia a lato fallendo l’occasione del possibile pareggio. Negli ultimi minuti, dopo oltre un’ora di ritmi altissimi, l’intensità cala e la Roma prova a gestire il vantaggio, cercando di limitare le sortite degli avversari. A sei minuti dal triplice fischio, la squadra di  Di Francesco ha l’opportunità di chiudere i giochi, ma Defrel spedisce altissimo l’ottimo servizio di Kolarov. All’ 87’ ci pensa Perotti a mettere il punto esclamativo sulla gara: palla recuperata sulla linea mediana da Nainggolan e lancio immediato verso l’argentino che stoppa col petto e opta per il rasoterra sul primo palo per il gol del definitivo 2-4. Vince, dunque, la Roma che sale a quota 27 punti in classifica ad un solo punto dalla Lazio che oggi non ha giocato la gara contro l’Udinese per il maltempo.

Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Bruno Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi; Benassi, Badelj (75’ Sanchez), Veretout; Gil Dias (81’ Eysseric), Chiesa (74’ Babacar), Simeone. A disposizione: Dragowski, Cerofolini, Vitor Hugo, Milenkovic, Maxi Olivera, Cristoforo, Saponara, Lo Faso, Zekhnini. Allenatore: Pioli.

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini (72’ Strootman), Gonalons, Nainggolan; Gerson (82’ Defrel), El Shaarawy (66’ Perotti), Dzeko. A disposizione: Skorupski, Lobont, Juan Jesus, Moreno, Castan, Emerson Palmieri, De Rossi, Under. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

 

ARBITRO:  Di Bello di Brindisi.

RETI:  5’ Gerson (R),  9’ Veretout (F), 30’ Gerson (R), 39’ Simeone (F), 51’ Manolas (R), 87’ Perotti (R).

AMMONITI:  52’ Pezzella (F), 66’ Gonalons (R).

ESPULSI: -

 


ARTICOLI CORRELATI
L'arbitro Banti decide di rinviare la gara allo stadio Olimpico tra Lazio e Udinese causa maltempo
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
La Roma pareggia 1-1 in casa del Genoa, decidono le reti di El Shaarawy e Lapadula su rigore
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
Buona prova dei ciociari che escono però sconfitti dal match del "Meazza" contro il Milan
2
Una vittoria netta, che conferma chi è ancora il padrone della terra rossa nonostante un inizio stagionale non esaltante
3
Ricordiamo le innumerevoli vittorie che ci hanno fatto sognare con Ferrari e McLaren
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]