Venerdì 14 Dicembre 2018 ore 09:18
OSPEDALE COLLEFERRO
Santori: Estendere Tavolo Tecnico Regionale a Ospedale Colleferro (Rm)
"E' un'assurdità, l’Ospedale di Colleferro fornisce servizi ad una vasta comunità, ma il tavolo tecnico chiesto alla Regione Lazio riguarda solo la struttura sanitaria di Anagni"

“Siamo al fianco dei cittadini di Colleferro, Anagni, Artena, Carpineto Romano, Gavignano, Gorga, Montelanico, Serrone, Piglio, Paliano, Segni e Valmontone, che hanno presentato ricorso al Tar del Lazio contro il decreto del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, che ridimensiona i servizi resi dall’Ospedale di Colleferro”. E’ quanto dichiara Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia.

“La situazione è a dir poco paradossale – dichiara Santori - l’Ospedale di Colleferro fornisce servizi ad una vasta comunità, ma il tavolo tecnico chiesto alla Regione Lazio dalla consigliere regionale Daniela Bianchi per discutere dei problemi della sanità in quel quadrante, riguarda solo la struttura sanitaria di Anagni.

Un’assurdità, se si pensa che le strutture servono sia le province di Roma che quella di Frosinone, e che penalizza migliaia di cittadini, per i quali pretendiamo rispetto, e che si sono organizzati nel comitato libero “A difesa dell’ospedale di Colleferro “ - Coordinamento territoriale Anagni provincia Frosinone-Colleferro e Provincia Roma per tutelare gli interessi del territorio.

Chiediamo che il tavolo tecnico sulla sanità venga esteso e comprenda anche la situazione dell’ospedale di Colleferro, dando così risposte efficaci a un intero territorio penalizzato dalla sinistra e dal presidente Zingaretti nelle sue dannose politiche sanitarie”.


ARTICOLI CORRELATI
Si parla spesso di casi di malasanità o di azioni negative legate a reparti ospedalieri e personale sanitario
Il Comune ha convocato un tavolo tecnico per verificare fattibilità della metodologia "biorimedio"
Nella notte è stata fatta partorire una donna, contrariamente agli ordini. L'Ospedale non si tocca
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
2
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
3
Chiuse le indagini: la Raggi potrebbe rispondere di falso per la nomina di Renato Marra e di abuso d'ufficio per quella di Romeo
4
I controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia da settembre saranno svolti dell'INPS e non più dalle Asl e i medici potranno bussare alla porta dei malati più di una volta al giorno
5
"Era il polmone verde della città di Roma, con un'amministrazione comunale che si dimentica di organizzare la manutenzione, il controllo e la prevenzione"
1
"Invito la Raggi a non voltarsi dall’altra parte e a fare tutto quanto nelle sue possibilità per risolvere una situazione gravissima"
2
Il leader della Lega dice cose semplici in cui tantissimi si riconoscono. Perché non ne possono più dei personaggi alla Juncker
3
Il presidente "primo della classe" ha ceduto e si è scusato in tv. Ma solo perché vi è stato costretto dalla forza delle proteste
4
ESCLUSIVO. LA MATTINA DOPO L'ATTACCO A STRASBURGO Attacco terroristico: intervista al Presidente Tajani da Strasburgo
Abbiamo intervistato il presidente Antonio Tajani la mattina dopo l'attacco terroristico a Strasburgo
5
Marco Bussetti lo dice a Rai Radio Uno e preannuncia una circolare. Ma le argomentazioni non convincono
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency