Venerdì 21 Giugno 2019 ore 01:35
LETTERA
Lettera dei lavoratori del TMV al Sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna
"La presente per 'rappresentarle' ciò che la sua azione politica sta causando alle maestranze dei Termovalorizzatori e relative famiglie"

Riceviamo e Pubblichiamo dai sindacati Filctem CGIL, Uiltec, Ugl Energia:

La presente per “rappresentarle” ciò che la sua azione politica sta causando alle maestranze dei Termovalorizzatori e relative famiglie. A oggi tutte le proposte alternative ai Termovalorizzatori fatte in Regione Lazio sono rimaste tali, non ci risulta che siano stati presentati progetti di nuovi impianti, non ci risultano le relative autorizzazioni, non ci risultano finanziamenti, non c’è una data presunta di entrata in servizio dei tanto decantati nuovi impianti.

In modo analogo sono rimaste solo chiacchiere la tutela delle retribuzioni e di eventuali e temporanei collocamenti del personale in altre attività. Alla data odierna ciò che è evidente è che le sue ordinanze, le sue azioni politiche stanno bloccando i lavori di manutenzione.

Ciò che è insindacabile è che i ritardi nei pagamenti da parte dei comuni, ivi compreso il Comune che ha l’onore e l’onere di amministrare, hanno causato e causeranno la mancata erogazione degli stipendi già dal prossimo 27 di novembre. Ciò che è inevitabile è che se i lavori di manutenzione verranno bloccati o ritardati ulteriormente,questo si tradurrà nella messa in libertà del personale, con le ricadute sociali su cui la invitiamo a riflettere provando per una volta a “calarsi” nelle nostre vite.

Se ad oggi quello che lei persegue come soluzione al problema dei rifiuti fosse una realtà già esistente e pronta a funzionare sarebbe la cura dei problemi di tutti, ma a oggi di concreto c’è il nulla e chiediamo a lei come può credere che i dipendenti e le loro famiglie possano ancora sopportare un periodo con un ammortizzatore sociale da fame e affrontare la certezza dei licenziamenti collettivi come preannunciato dalla lettera di Lazio ambiente datata 13 novembre u.s. che alleghiamo alla presente.

Questa lettera è firmata dai rappresentanti sindacali dei Termovalorizzatori e sottoscritta dai colleghi degli impianti.

Colleferro, Sanna, rifiuti: Mia ordinanza è per qualità dell'aria


ARTICOLI CORRELATI
58enne di Anagni arrestato dai Carabinieri. L'operazione dei militari è scattata nel momento della consegna dei documenti e dei soldi da parte della vittima al truffatore
Il Sindaco Sanna si è sdraiato a terra, per protestare ed evitare che il mezzo pesante faccia il proprio ingresso nella struttura. I cittadini rimarranno in presidio tutta la notte assieme al sindaco
Ritroviamo i lavoratori di Lazio Ambiente dopo la pausa pranzo estiva. Non è cambiato nulla a detta dei rappresentanti sindacali del comparto termovalorizzatori
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
2
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
3
Chiuse le indagini: la Raggi potrebbe rispondere di falso per la nomina di Renato Marra e di abuso d'ufficio per quella di Romeo
4
I controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia da settembre saranno svolti dell'INPS e non più dalle Asl e i medici potranno bussare alla porta dei malati più di una volta al giorno
5
"Era il polmone verde della città di Roma, con un'amministrazione comunale che si dimentica di organizzare la manutenzione, il controllo e la prevenzione"
1
Il parlamentare del M5S: "Diamo precedenza a ciò che realmente serve ai cittadini invece di darla a grandi opere spesso inutili"
2
Arriva un sistema biometrico di controllo entrata/uscita dei dipendenti pubblici, tramite la presa delle impronte digitali
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]