Lunedì 20 Maggio 2019 ore 04:26
LUNGHI ANNI
Pensioni, Berlusconi: "Si vivrà fino a 125 anni, pensioni a 1.000 euro"
"La vita per fortuna si allunga. Il numero degli anziani cresce. Io ho promosso alcuni studi dell'Università e del San Raffaele"

"La vita per fortuna si allunga. Il numero degli anziani cresce. Io ho promosso alcuni studi dell'Università e dell'ospedale di San Raffaele, e secondo i ricercatori l'obiettivo a portata di mano è quello di accrescere la prospettiva di vita fino a 125 anni". Lo dice Silvio Berlusconi, in un messaggio a Federanziani pubblicato su Facebook. Berlusconi, che nel video si rivolge ai "cari coetanei" aggiunge che "tutto questo è positivo, apre prospettive affascinanti ma anche diversi problemi perché le persone devono poter invecchiare in salute ma anche in sicurezza economica. Invece nel 2016 quasi 3 milioni di anziani hanno dovuto rinunciare alle cure perché troppo costose, non hanno i soldi per curarsi. Oggi con loro lo Stato si comporta in un modo profondamente ingrato e ingiusto. Oggi nessuno anziano può vivere dignitosamente con soli 500 euro. Per questo moralmente doveroso e indispensabile aumentare i minimi pensionistici ad almeno mille euro al mese. Nessun anziano deve essere escluso da questa misura, comprese le nostre mamme che hanno lavorato tutti i giorni a casa e che devono poter avere la possibilita' di trascorrere una vecchiaia serena e dignitosa. Se gli italiani ci affideranno come credo il compito di governare questi saranno i primi provvedimenti del nostro governo: è un impegno che prendo con voi".


ARTICOLI CORRELATI
E' Mauro Sentinelli, ex manager di Telecom inventore delle schede ricaricabili che abita a Casal Palocco
I giudici costituzionali ritengono inammissibile il referendum sulla legge di riforma delle pensioni
Prelevati 160mila euro che servivano a pagare le pensioni
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
2
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
3
Chiuse le indagini: la Raggi potrebbe rispondere di falso per la nomina di Renato Marra e di abuso d'ufficio per quella di Romeo
4
I controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia da settembre saranno svolti dell'INPS e non più dalle Asl e i medici potranno bussare alla porta dei malati più di una volta al giorno
5
"Era il polmone verde della città di Roma, con un'amministrazione comunale che si dimentica di organizzare la manutenzione, il controllo e la prevenzione"
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]