Giovedì 18 Aprile 2019 ore 22:23
BEN ARRIVATA
La Vita è una cosa meravigliosa
Tutto è così incredibilmente interessante e magico

Perché ci lamentiamo continuamente, “la vita fa schifo”, “c’è una crisi pazzesca”, “dove andremo a finire”, “che mondo ignobile”, ma quando si compie il miracolo dell’amore che si rinnova e di una vita che inizia il suo percorso, andiamo tutti in brodo di giuggiole. Eccoci qui, 9 mesi che, per chi è spettatore, passano in un lampo, e così, un lunedì qualsiasi, brutto come tutti i lunedì, diventa improvvisamente un giorno speciale.

Ore 6:00, ti svegli, un messaggio sul telefono, e quella foto, quella bambina che è apparsa al mondo, che ha appena conosciuto la sua mamma e il suo papà. Quella foto così simile a tante altre perché si assomigliano tutti i neonati, così rannicchiati, rugosi, rossi e con gli occhioni spalancati sul mondo. Sembrano sempre stupiti e infastiditi di essere finiti qui fuori, in questa nuova vita di cui ignoravano l’esistenza.

Ma è un’immagine che vale una vita intera. Vale la vita di un bambina, con tutta una stagione sorprendente da vivere. Una stagione di stupore, quello che solo i bambini sanno insegnare. Tutto è così incredibilmente interessante e magico. Perché i bambini portano con loro tutta la magia di un mondo migliore, perché alla notizia di una nascita non si può che piangere di gioia e riacquistare tutta la fiducia nel futuro: se la vita rifiorisce continuamente è per forza perché c’è un terreno fertile, è per forza perché il domani sarà felice, sarà migliore. E’ perché la Vita è una cosa meravigliosa.

Benvenuta Chrystel, piccolo grande dono prezioso. Tantissimi auguri a mamma Ilenia, a papà Ferdinando e alla sorellina Desy.


ARTICOLI CORRELATI
Dopo appena cinque mesi di relazione tra il figlio del cantautore e l'ex igienista arriva la dolce sorpresa
Ancora problemi con la giustizia per il rapper nato a Tivoli, trovato con 50 grammi di cocaina
La manifestazione alla presenza del Presidente Mattarella
I PIU' LETTI IN OPINIONI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
2
Lo spettacolo offerto dai Pooh ieri sera resterà nella memoria di chi l'ha visto come il concerto italiano più grande mai organizzato negli ultimi anni
3
ANALFABETI DIGITALI La vita vista da Google map
Non si vive di solo Facebook, Twitter o Instagram. Esistono molti mondi diversamente social in Rete, e uno dei più interessanti è Google maps
4
A Tonnarella ci si può svegliare con calma, concedersi una granita al cioccolato con panna e brioche. Addio aranci, limoni e mandarini
5
Sapete qual è il problema? Che alle Province hanno lasciato la proprietà ma hanno ridotto al lumicino risorse umane e finanziarie
1
Monica ha raccontato la sua esperienza in un club per scambisti: "Ho capito cosa ama mio marito a letto"
2
"È già stato acclarato che, la mediazione, quando obbligatoria, risulta nella maggior parte dei casi, inutile"
3
Una buona occasione l'ha persa anche il Milan, che nei suoi comunicati ha sorvolato, senza saper nemmeno chiedere scusa
4
Varie profezie, vere o presunte, si riferiscono alla Chiesa di questi tempi e ai papi che si sono succeduti ma una profezia è autentica e testimoniata, quella di Giovanni Paolo II
5
Necessaria una legge che li metta in condizione di difendersi e difendere il cittadino senza temere conseguenze legali
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]