Lunedì 14 Ottobre 2019 ore 13:20
PAREGGIO DEI BIANCOCELESTI
La Lazio, già ai sedicesimi, pareggia 1-1 contro il Vitesse FOTO
Nella quinta giornata di Europa League, la Lazio pareggia in casa 1-1 contro il Vitesse e conserva l’imbattibilità nel torneo

La Lazio, già qualificata ai sedicesimi di Europa League come prima del girone K,  pareggia in casa con il Vitesse. La squadra di Inzaghi, in campo con un ampio turnover, passa in svantaggio nei primi minuti con la rete di Linssen, poi pareggia grazie ad un gran gol di Luis Alberto.

All’Olimpico, in una gara che per i biancocelesti è solo una formalità, dopo soli tre minuti gli ospiti sfiorano il gol. Matavz controlla un buon pallone servitogli da Mount, si gira e in piena area di rigore prova a sorprendere Vargic con un preciso diagonale ad incrociare, palla fuori per questione di centimetri. Al 13’ la squadra olandese passa a condurre: punizione dai 25 metri, Mount tocca per Linssen che scarica in porta un missile che bacia la traversa e si insacca in porta, lasciando pietrificato Vargic. Tre minuti dopo, il Vitesse sfiora il raddoppio con Mount che strappa il pallone dai piedi di Luis Alberto e da fuori conclude di potenza, il portiere biancoceleste vola e devia in corner. Anche due minuti più tardi è Vargic ad evitare il doppio vantaggio olandese respingendo un buon tiro scagliato da sinistra da Linssen. I padroni di casa non riescono a costruire gioco e il Vitesse, ultimo del raggruppamento, continua a spingere sperando di poter acciuffare un’improbabile qualificazione. Dopo venti minuti, però, la Lazio si sveglia e costruisce la prima buona occasione al 20’ con Palombi che calcia al volo sfruttando un campanile alzato involontariamente in area da Miazga, il centrocampista italiano, però, non si coordina bene e spedisce alto sopra la traversa. Al 28’ bellissima azione della squadra biancoceleste con Basta che scambia con Palombi e serve Luis Alberto, lo spagnolo completa il triangolo pescando in area Palombi con il tacco; il biancoceleste prova il piazzato da buona posizione, ma Pasveer con un colpo di reni mette la sfera in corner salvando il risultato. A tre minuti dal termine del primo tempo, la Lazio trova il pari con un bellissimo gol di Luis Alberto che calcia di prima intenzione sul cross di Basta, conclusione precisa e potente che il portiere olandese non riesce a respingere. La rete del centrocampista spagnolo è l’ultima occasione della prima frazione e le squadre vanno all’intervallo sul punteggio di 1-1.

La ripresa si apre con la Lazio intenzionata a ribaltare il punteggio e a conquistare i tre punti che consentirebbero ai biancocelesti di rimanere a punteggio pieno dopo 5 turni di Europa League. Al 54’ Nani, dopo uno scatto sulla fascia destra, si accascia a terra per un problema muscolare e Inzaghi è costretto al cambio. Il forcing e il possesso palla nella metà campo avversaria della Lazio, però, sono resi sterili dall’ottima copertura difensiva degli ospiti che non concedono gli spazi giusti ai biancocelesti i quali faticano a presentarsi dalle parti di Pasveer. Al 62’ ci prova Crecco con una bordata dalla distanza, traiettoria centrale che il portiere olandese para agilmente. Il match prosegue senza sussulti sino al minuto 73, quando Castaignos svetta bene su un corner messo in mezzo da Mount, ma l’olandese ex-Inter non inquadra la porta e il colpo di testa finisce alto. Anche gli ultimi minuti di gara si giocano a ritmi bassi e al 94’ l’arbitro Palabiyik decreta la fine del match sul punteggio di 1-1. La Lazio, dunque, già ai sedicesimi di finale, rimane imbattuta nella competizione europea e può pensare alla prossima gara di campionato in casa contro la Fiorentina. Nell’altra gara del girone K, il Nizza batte 3-1 lo Zulte Waregem e conquista l’aritmetica qualificazione ai sedicesimi chiudendo definitivamente i giochi nel raggruppamento.

*Foto di Claudio Pasquazi


ARTICOLI CORRELATI
Finisce il big match tra Lazio e Napoli allo stadio Olimpico, i partenopei dilagano 1-4
La Lazio vince all'esordio in Europa League in trasferta contro il Vitesse per 2-3 dopo una gara ricca di emozioni

La Lazio schianta 4-1 in casa il Milan grazie ad una prestazione fantastica di Immobile, autore di una tripletta e di un assist

I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il campione keniota ha centrato la sfida che lo vedeva alla ricerca un risultato storico: completare una maratona (42.195) in meno di due ore
Data di pubblicazione: 2019-10-14 06:24:08
1
Un rigore di Jorginho e Bernardeschi stendono la squadra di Van't Schip
Data di pubblicazione: 2019-10-13 09:34:52
2
Il campione keniota ha centrato la sfida che lo vedeva alla ricerca un risultato storico: completare una maratona (42.195) in meno di due ore
Data di pubblicazione: 2019-10-14 06:24:08
1
Super Higuain: il Pipita segna il primo gol e fornisce l'assist per il raddoppio di Bernardeschi. Chiude la partita Cristiano Ronaldo
Data di pubblicazione: 2019-10-01 21:09:57
2
Finisce con Orsato che manda le squadre negli spogliatoi, una bellissima sfida al Dall’Ara e un punto per parte
Data di pubblicazione: 2019-10-06 19:15:51
3
Nel prossimo turno di Europa League la Lazio giocherà in trasferta contro il Celtic, per il Rennes impegno casalingo con il Cluji
Data di pubblicazione: 2019-10-04 08:45:25
4
Una partita non brillantissima dei ragazzi di Inzaghi, ma che sono riusciti a rimontarla ed a guadagnare i primi tre punti europei
Data di pubblicazione: 2019-10-03 23:17:01
5
I giallorossi trovano il vantaggio con Spinazzola da corner, poi gli austriaci pareggiano con un gran gol di Liendl
Data di pubblicazione: 2019-10-03 21:33:42
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]