Mercoledì 13 Dicembre 2017 ore 17:52
OPINIONI AMATRICE
Amatrice, allarme della psicologa: popolazione stremata, rischio suicidi
"Si sono già verificati casi di questo genere. E allora è urgente intervenire per far sentire agli abitanti di Amatrice che non sono soli"

Non può passare inosservato l’allarme lanciato dalla dottoressa Francesca Mastrantonio. Ecco cosa ha detto la psicologa intervenendo su Radio Cusano Campus durante il format ECG. L’allarme arriva da Francesca Mastrantonio. La presidente dell’IIRIS, Istituto Integrato di Ricerca e Intervento Strategico di Roma riconosciuto dal Miur, che da luglio è presente sul territorio per coordinare “IIRIS – Un fiore per Amatrice”, il progetto di sostegno psicologico ai bambini e ai ragazzi della cittadina del Reatino colpita dal terremoto, realizzato in partnership con il Comune di Amatrice e finanziato dal Kiwanis Club Bergamo Orobico Onlus, ha descritto quindi una vera e propria emergenza. “E non basta – ha dichiarato – l’impegno di questa e delle altre associazioni impegnate sul campo. Non è sufficiente a risollevare una comunità stremata. Se lo Stato non decide di intervenire in maniera incisiva per sostenere un vero e proprio soccorso psicologico rischia di essere tutto vano”. La situazione è complessa. C’è il rischio anche che qualche cittadino, stremato, decida di togliersi la vita: “Purtroppo si’, – conferma la psicoterapeuta – il rischio che ci siano suicidi esiste. Si sono già verificati casi di questo genere. E allora è urgente intervenire per far sentire agli abitanti di Amatrice che non sono soli, bisogna dargli speranza e stimolare la loro resilienza. Occorre comprendere che è proprio questo il momento in cui la popolazione di Amatrice va sostenuta”.


ARTICOLI CORRELATI
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
Presenti sul posto anche i GOS Gruppi Operativi Speciali con i mezzi pesanti e i Pompieri del Capoluogo Sabino del Distaccamento di Posta
L'impatto tra i mezzi è stato violentissimo. Il motociclista è rimasto incastrato con le gambe sotto il guard-rail
I PIU' LETTI IN OPINIONI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Lo spettacolo offerto dai Pooh ieri sera resterà nella memoria di chi l'ha visto come il concerto italiano più grande mai organizzato negli ultimi anni
2
ANALFABETI DIGITALI La vita vista da Google map
Non si vive di solo Facebook, Twitter o Instagram. Esistono molti mondi diversamente social in Rete, e uno dei più interessanti è Google maps
3
Sapete qual è il problema? Che alle Province hanno lasciato la proprietà ma hanno ridotto al lumicino risorse umane e finanziarie
4
"Gli uomini mi vedono solo come un oggetto. Noi donne abbiamo una grande fortuna che si chiama menopausa. Gli uomini sono misogini" dice la Parietti
5
Gigi Proietti: "Dai politici vorrei sapere che paese vogliono
1
I negozi d’Italia possono essere aperti a qualsiasi ora del giorno e anche nei festivi, senza vincoli né obblighi di chiusura domenicali o infrasettimanali
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency