Martedì 20 Novembre 2018 ore 12:27
AZIONE FORZA NUOVA
Roma, Blitz Forza Nuova sotto redazione Repubblica, un fermato
"Un portavoce del movimento ha letto la nostra 'dichiarazione di guerra' contro il Gruppo L'Espresso e chi sta attuando il genocidio del popolo italiano"

'Forza nuova Roma: blitz contro redazione la Repubblica. Iniziata campagna boicottaggio gruppo l'Espresso'.
E' il titolo del post pubblicato sulla pagina ufficiale facebook di Forza Nuova.
"Questo pomeriggio- scrivono- una squadra di militanti di Forza nuova ha 'assaltato' la redazione romana di 'La Repubblica' in via Cristoforo Colombo.

Un blitz con striscione e torce, nel corso del quale un portavoce del movimento ha letto la nostra 'dichiarazione di guerra' contro il Gruppo L'Espresso". "Una pezza con scritto 'Boicotta L'Espresso La Repubblica', torce accese per 'illuminare' la verità contro le menzogne dei pennivendoli di regime e maschere sul volto- spiegano nel post-.

Ci siamo presentati cosi' perché oggi rappresentiamo ogni italiano tradito da chi con la penna favorisce Ius soli, invasione e sostituzione etnica. Il Gruppo De Bedenedetti, agli ordini di Soros, Renzi e Boldrini, è la voce di chi sta attuando il genocidio del popolo italiano".

"Roma e l'Italia- insistono-si difendono con l'azione, spalla a spalla, se necessario a calci e pugni. Le chiacchiere dei politicanti o le false opposizioni (vedi destre al soldo di Berlusconi) sono nemiche del popolo quanto, se non di piu', la banda Renzi. Oggi è stato solo il 'primo attacco' contro chi diffonde il verbo immigrazionista, serve gli interessi di Ong, coop e mafie varie.

Da oggi inizia il boicottaggio sistematico e militante contro chi diffonde la sostituzione etnica e l'invasione. Oggi e' iniziata la difesa dei patrioti contro il veleno di questi terroristi mascherati da giornalisti. Questi infami sappiano che non gli daremo tregua, li contesteremo ovunque. Boicotta De Benedetti, il Gruppo L'Espresso, La Repubblica, combatti il sistema. Giuliano, Consuelo e Simone liberi".

Questa la ricostruzione dei fatti secondo la Questura di Roma:  Verso le 15.30 una decina di persone, travisate da maschere bianche, sono giunte sotto la sede del gruppo Repubblica – L’Espresso lanciando alcuni fumogeni e mostrando un cartello recante la scritta “boicotta La Repubblica e L’Espresso”.

Il blitz è durato alcuni minuti, dopo di che le persone si sono allontanate su via Cristoforo Colombo.

L’immediato intervento delle pattuglie della Polizia di Stato ha consentito di rintracciare uno dei partecipanti, un 34enne conosciuto dalla Digos quale attivista di Forza Nuova.

Il giovane, al termine degli accertamenti, è stato denunciato per manifestazione non preavvisata, travisamento, violenza privata ed accensione di artifizi pirotecnici in luogo aperto al pubblico.

Sul posto si sono recati gli agenti della Polizia Scientifica per i rilievi del caso e per l’acquisizione delle immagini, attraverso le quali si cercherà di identificare gli altri partecipanti al blitz.


ARTICOLI CORRELATI
La Polizia è intervenuta alla stazione di Repubblica e ha denunciato un nordafricano. Servizio sospeso tra San Giovanni e Ottaviano
Si tratta del 27enne Vincenzo Paduano. L'uomo è accusato di omicidio premeditato volontario
Un 23enne inseguito dalla Polizia ha compiuto pericolose manovre con un motorino ed è salito sul tetto di una scuola
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
1
In una battuta non autorizzata un 51enne ha perso la vita colpito da una pallottola sparata dal suo amico 59enne
2
Dal pomeriggio di oggi e per le successive 24/36 ore. Allertata la Protezione civile regionale
3
Il modus operandi delle ladre immortalato dalle telecamere di video sorveglianza dell'ascensore nella metro
4
Al di là dei dati statistici, che non ci vedono ai primi posti in Europa, perché si uccide la donna che si ama e perché poi l’assassino si suicida?
5
Il sindaco Roberto Mastrosanti: "Questa Amministrazione ha sempre detto di voler riqualificare le periferie e di far rispettare le regole comuni e questo è primo concreto passo che va in quella direzione"
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency