Mercoledì 17 Luglio 2019 ore 02:24
CASALINGA DOP
Stelle di Natale e la ricetta natalizia della Casalinga Dop
di Donna Assunta Di Marzio
Donna Assunta Di Marzio

Molte di noi in questi giorni hanno comprato o ricevuto in regalo la Stella di Natale. Le foglie sono di un bellissimo colore rosso, ma dopo qualche tempo che le abbiamo in casa iniziano a cadere e piano piano la pianta muore e non si riesce più a farle ricomparire nella stagione successiva. I motivi possono essere svariati, ma uno dei più frequenti è un'errata dose di luce nel momento sbagliato. La "Poinsettia", infatti, è una pianta che fiorisce in inverno, quando la lunghezza del periodo notturno supera quella del giorno: i boccioli si formano solo quando la pianta può contare su almeno 12 ore di buio ininterrotto. Durante questo lasso di tempo è bene evitare di esporre la stella di Natale a qualsiasi tipo di luce, compresa quella di una lampada. L'ideale sarebbe coprirla con una stoffa nera, per alcune ore al giorno. Nel resto della giornata, però, le foglie devono ricevere quanta più luce possibile, sperando con questi semplici accorgimenti di vederla fiorire per il prossimo Natale. E a tavola?   

Un piatto semplice che potrebbe servire anche per la sera della Vigilia:

Rotolo Arcobaleno     

Ingredienti: 250 gr. di pasta sfoglia, un kg. di spinaci, 5 uova, 200 gr. di emmenthal, 10 gherigli di noci, 4 cucchiai di mostarda, (la troverete in tutti i supermercati) burro qb, sale e pepe.     

Allungate sul tavolo la pasta sfoglia e poi passate al ripieno; lessate gli spinaci in acqua bollente salata, strizzateli e poi passateli al tegame con una noce di burro, sale e pepe. Rassodate le uova e tagliatele a spicchi, affettate l'Emmenthal a striscioline, spezzettate i gherigli di noce. Stendete la pasta in un rettangolo, disponetevi sopra uno strato di spinaci, le uova, l'Emmenthal, le noci e la mostarda. Avvolgete il rotolo su se stesso, chiudendo bene le estremità, adagiatelo su una teglia imburrata e fatelo cuocere a 180° per 45 minuti circa. Visto? Veloce, veloce. Colgo l'occasione per augurare a tutti i lettori del QDL un sereno Natale.


I PIU' LETTI IN RUBRICHE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Centoquindici i fuochi d'artificio sparati sul mare per salutare il doppio compleanno dei festeggiati
2
Luttuosi, snob e cattivi
3
Il magnate uzbeko Alisher Usmanov, amante dell'arte, ha un patrimonio stimato intorno ai 14 miliardi di euro
4
Nella canzone il rocker attacca i legali che "alzano il calice al cielo sentendosi Dio" per il ritardo delle sentenze
5
Se la cartella allegata alla Pec è in formato ‘pdf’, la notifica non può ritenersi valida
1
Offerte ADSL e Fibra, una selezione delle migliori proposte da attivare a Roma e nel Lazio: quello che devi sapere prima di scegliere
2
Me lo auguro, lo spero, confido nell'istinto di sopravvivenza del genere umano, prego per la redenzione...
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]