Sabato 20 Luglio 2019 ore 15:33
SERIE A
Lazio show all'Olimpico: Crotone travolto 4-0 FOTO
Nel lunch match della diciottesima giornata di Serie A la Lazio travolge il Crotone in casa per 4-0

La Lazio batte il Crotone 4-0 nel lunch match della diciottesima giornata di Serie A e sale a quota 36 punti in classifica mantenendo il quinto posto. Tornano alla vittoria, dunque, i biancocelesti dopo il KO contro il Torino e il pari a Bergamo contro l’Atalanta.

All’Olimpico il primo brivido arriva al 3’ minuto con Stoian che si fa anticipare da Marusic sulla corsia destra, cross sul secondo palo del montenegrino su cui si avventa con il piattone al volo Luis Alberto, Cordaz si tuffa e mette in corner. La squadra di Inzaghi inizia bene il match e schiaccia gli avversari nella loro metà campo, i calabresi si affidano, difatti, alle ripartenze lasciando il pallino del gioco ai biancocelesti. Dopo venti minuti di gioco, però, gli ospiti alzano il baricentro e guadagnano campo mettendo in difficoltà la Lazio. Con il nuovo atteggiamento dei calabresi, l’intensità del gioco cala e per una nuova occasione da rete si deve attendere la mezz’ora quando Wallace svetta su un corner di Luis Alberto, palla a lato di poco. A quattro minuti dall’intervallo, Parolo manca una clamorosa occasione da rete calciando sull’esterno della rete da pochi passi, dopo l’errore difensivo di Ajeti. Lo spartito dei primi minuti della ripresa è identico a quello della prima frazione di gioco con la Lazio che tiene il possesso, ma senza occasioni da rete per entrambe le compagini.

Al 55’, però, la squadra di Inzaghi trova il vantaggio: doppio errore prima di Ajeti poi di Ceccherini nell’intervento su Immobile, il centravanti partenopeo mette in mezzo per Lukaku che deve solo appoggiare in rete per festeggiare il primo gol in biancoceleste. Il gol cambia l’inerzia del match e la Lazio trova vigore spingendo sull’acceleratore sfiorando il raddoppio due minuti dopo con Luis Alberto che calcia direttamente in porta da calcio d’angolo, palla che supera Cordaz, ma si stampa sulla traversa. Al 65’ grande palla gol per il Crotone: Sampirisi sventaglia sul secondo palo dove svetta indisturbato Martella che prova a piazzarla con la testa, ma manca clamorosamente la porta. Al minuto 71’ Lulic, appena entrato, salta con un gran numero Mandragora sulla sinistra e serve rasoterra Marusic che arriva a rimorchio, ma da buona posizione calcia alto fallendo il possibile gol del 2-0. Due minuti dopo altra clamorosa occasione: Parolo verticalizza benissimo verso Immobile che a tu per tu con il portiere cerca il diagonale e mette il pallone a pochi centimetri dal palo. A 12’ minuti dalla fine Immobile non sbaglia e raddoppia: sgroppata di Lukaku sulla sinistra che serve al limite Lulic, il bosniaco scodella verso il centro dove svetta il centravanti biancoceleste che fa secco Cordaz con un preciso colpo di testa. All’86’ la squadra di Inzaghi cala il tris chiudendo definitivamente la gara: accelerazione di Felipe Anderson che scappa sul fondo e serve al centro Lulic, il centrocampista biancoceleste controlla il pallone, siede un avversario con una finta e fulmina il portiere avversario con un potente destro. La Lazio non si ferma e tre minuti dopo dilaga trovando il 4-0 con Felipe Anderson che appoggia in rete il preciso cross di Parolo, dopo un delizioso velo di Lulic.

Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Patric, de Vrij, Wallace; Marusic, Parolo, Murgia (66’ Lulic), Lukaku; Luis Alberto (83’ Felipe Anderson), Milinkovic-Savic (66’ Lucas Leiva); Immobile. A disposizione: Vargic, Guerrieri, Basta, Bastos, Luiz Felipe, Radu, Jordao, Caicedo, Nani. Allenatore: Simone Inzaghi.

Crotone (3-5-2): Cordaz; Sampirisi (84’ Faraoni), Ajeti, Ceccherini, Martella; Rohden, Mandragora, Barberis; Trotta, Budimir (84’ Simy), Stoian (66’ Tonev). A disposizione:  Festa, Viscovo, Cabrera, Pavlovic, Aristoteles, Crociata, Kragl, Suljic. Allenatore: Walter Zenga

 

ARBITRO: Calvarese di Teramo.

RETI: 55’ Lukaku (L), 78’ Immobile (L), 86’ Lulic (L), 89’ Felipe Anderson.

AMMONITI: 40’ Milinkovic-Savic (L), 69’ Ajeti (C), 73’  Budimir (C).

ESPULSI: -

*Foto di Claudio Pasquazi

 


ARTICOLI CORRELATI
La Juventus batte 1-0 la Roma nello scontro dell’Allianz Stadium grazie ad una rete di Benatia

Finisce il big match tra Lazio e Napoli allo stadio Olimpico, i partenopei dilagano 1-4
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
L'affare per il centrocampista francese si sta definendo
2
Buona la prima uscita stagionale del Frosinone, 5 gol alla squadra locale di Amatrice e tanta "benzina" messa nelle gambe
3
Il difensore arriva in prestito per 2 milioni più 13 di riscatto, ai quali si aggiungono gli eventuali 8 di bonus
4
L'ala americana è stata annunciata al termine della Summer League NBA
5
Il club annuncia ufficialmente il primo acquisto del suo mercato
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]