Venerdì 03 Aprile 2020 ore 02:48
PIROZZI E IL LAZIO
Lazio, Pirozzi: Dati Istat confermano ruolo piccoli Comuni per cui lotto
Pirozzi: "Questo rapporto Istat dà credito alla battaglia che da anni conduco a favore dell'autonomia dei piccoli comuni in quanto vero polmone dell'Italia"

"Nel suo ultimo rapporto uscito ieri su diversi quotidiani l'Istat ha messo in risalto come il rincaro della vita quotidiana dei cittadini non è in linea con i servizi erogati. C'è una gestione schizofrenica dei rifiuti e paghiamo costosissime bollette Tari tra le più alte d'Italia, il tutto sempre a danno di chi dovrebbe fruire di servizi efficienti data la mole dei soldi spesi, ma nella realtà sempre più scadenti. La Regione Lazio e il Comune di Roma sono responsabili di scelte sbagliate e, nonostante il danno evidente che recano ai propri cittadini, quotidianamente se ne lavano le mani.

Siamo invasi dall'immondizia che per giorni non viene prelevata, mentre i trasporti sempre più inefficienti hanno causato un notevole peggioramento della vita quotidiana pur pagando un costo alto e sproporzionato. Onore agli amministratori locali dei piccoli centri che riescono a spendere meno e ad offrire servizi efficienti e regolari". Lo dichiara in una nota Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice e candidato alla presidenza della Regione Lazio.

"Questo rapporto Istat- aggiunge- dà credito alla battaglia che da anni conduco a favore dell'autonomia dei piccoli comuni in quanto vero polmone dell'Italia e capaci di gestire in maniera eccellente i propri servizi quando glie ne viene data la possibilità. L'Istat rileva che chi vive nei centri urbani sotto i 50.000 abitanti risparmia 491 euro (6.000 euro annui) al mese e questo grazie alla cura e alla competenza di chi li amministra.

Gli amministratori dei piccoli comuni sono quelli che quotidianamente si armano di scarponi per andare lì dove i poteri forti non hanno il coraggio di andare, e con quegli stessi scarponi pieni di fatica e di impegno vanno a favore di azioni che rendono migliori i propri territori perché li conoscono, li amano e li vivono". (Ag. Dire)


ARTICOLI CORRELATI
Aluffi (Confartigianato): "Non sono grandi importi ma rappresentano comunque un elemento di rilancio per le piccole imprese. Auspichiamo che questa opportunità non venga sprecata"

"Il sindaco è quasi sempre, anche dipendente, funzionario e dirigente, quello che arriva per primo al mattino e va via per ultimo"
"La proposta punta a garantire pari opportunità di accesso a tutti i cittadini, sia che risiedano in una grande città o in un Comune con poche migliaia di abitanti"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il primo cittadino "sono stato totalmente esautorato delle funzioni che mi ha conferito il popolo eleggendomi"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 12:04:28
2
"In arrivo 20 milioni per buoni spesa alle famiglie che hanno bisogno"
Data di pubblicazione: 2020-03-30 10:10:39
3
"Gli eroi sono quelli che lavorano in prima linea che, tra pochi giorni per qualcuno, e tra qualche mese per altri, verranno presi e buttati fuori a calci nel culo"
Data di pubblicazione: 2020-03-31 21:54:45
4
"Vogliamo estendere l'esame dei tamponi a tutta la popolazione, verificare come si muove il virus e contribuire alla ricerca scientifica"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 15:50:13
5
"Rafforziamo le misure fiscali già previste dal Governo estendendo la sospensione di tre mesi anche ad alcuni tributi regionali"
Data di pubblicazione: 2020-03-31 16:11:30
1
Lo ha detto il ministro Roberto Speranza nell'ambito dell'informativa al Senato
Data di pubblicazione: 2020-04-01 10:47:00
2
Ferruccio Taroni: "Gli steward sono sempre stati pagati in modo ‘fantasioso’ e oggi molti di loro andranno in difficoltà per via dell’emergenza”
Data di pubblicazione: 2020-04-01 13:09:14
3
"I cittadini di quel quadrante della città continuano, purtroppo inascoltati, a denunciare inutilmente il forte disagio patito", aggravato dall'emergenza in atto
Data di pubblicazione: 2020-04-02 18:47:37
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]