Mercoledì 24 Gennaio 2018 ore 10:14
VICENDA MULTISERVIZI
Multiservizi, Piccolo: Diaco smentisca omissione dichiarazioni Muraro
"L'accusa dei lavoratori di Multiservizi al presidente Diaco e alla maggioranza M5S è gravissima"

"Verbali redatti e protocollati dopo un anno, nel quale non vengono riportate le dichiarazioni di un Assessore. L'accusa dei lavoratori di Multiservizi al presidente Diaco e alla maggioranza M5S è gravissima. Per celare i fallimenti, l'immobilismo e i continui ripensamenti, sulle soluzioni da intraprendere per salvare una Azienda di proprietà pubblica e i loro lavoratori, sono state omesse le dichiarazioni a verbale dell'ex assessore Muraro.

La stessa Paola Muraro, all'epoca dei fatti assessore all'ambiente, sbugiarda oggi il presidente Diaco e conferma di aver dichiarato, nella Commissione che si è tenuta a fine 2016, la volontà politica della sindaca Raggi e della Giunta circa la volontà di internalizzare in Ama i dipendenti della Multiservizi. Non riportare su un atto pubblico le dichiarazioni di un Assessore invitato a partecipare ai lavori di una Commissione è un comportamento grave, metterci un anno di tempo per redigerlo e farlo approvare è veramente singolare e sospetto.

I dipendenti ieri in aula hanno minacciato di denunciare per falso Diaco e il M5S. Forse ora vorrebbero denunciarli anche per i raggiri subiti dopo che gli sono stati 'carpiti' i voti con false promesse elettorali. Ma il reato di 'contraffazione elettorale' non esiste". Cosi' in un comunicato la consigliera del Pd capitolino Ilaria Piccolo. (Ag. Dire)


ARTICOLI CORRELATI
"Questo mese i lavoratori di Atac non avranno le loro buste paga, mentre un commercialista romano avrà un ingaggio per accertare i conti aziendali degno di un calciatore"
"La Regione trasferisce a Roma 320 milioni, di cui 240 mln annui al servizio di tpl del Comune di Roma. A che titolo De Vito sostiene che la Regione lascia Roma e Atac a se stessa?"
Grillo: "Così ci giochiamo il governo". Paola Taverna: "Ora sta alla Raggi risolvere il problema, di sicuro non si può aspettare molto"
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Chiuse le indagini: la Raggi potrebbe rispondere di falso per la nomina di Renato Marra e di abuso d'ufficio per quella di Romeo
2
I controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia da settembre saranno svolti dell'INPS e non più dalle Asl e i medici potranno bussare alla porta dei malati più di una volta al giorno
3
"Era il polmone verde della città di Roma, con un'amministrazione comunale che si dimentica di organizzare la manutenzione, il controllo e la prevenzione"
4
Il Partito Animalista Europeo: "A seguito della nostra querela la Procura di Roma indaga per omissione d'atti d'ufficio"
5
"Ho 35 anni ma ho già una discreta esperienza. Ho sempre continuato a coltivare lo stesso sogno, contribuire dal basso a rendere migliore la mia città"
1
"Il presidente Casini è candidato del PD a Bologna e quindi la commissione sarà servita a questo"
2
Raggi: "Ovviamente per riportare la luce dopo anni di gestione opaca c'è ancora da fare e in parte questo viene specificato dallo stesso presidente Cantone"
3
Sergio Pirozzi, insieme a Cristiana Carrozza e Carlo Tiberi, ha incontrato la cittadinanza della Valle del Sacco
4
Luigi Di Maio, candidato presidente del Consiglio e Capo politico M5S, lo dice in un'intervista al 'Corriere della Sera'
5
Salvini replica a D'Alema: "Oltre a produrre vino, forse ne beve tanto"
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency