Lunedì 21 Maggio 2018 ore 13:08
RECIDIVI
Cave (Roma), chiuso un bar del centro, i gestori spacciavano droga
Il provvedimento, urgente anche in considerazione dell’ubicazione del bar, posto accanto a strutture assiduamente frequentate da minori

Nella giornata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Palestrina, in collaborazione con quelli della Stazione di Cave hanno eseguito un decreto di chiusura temporanea, per ragioni di pubblica sicurezza, di un bar del centro di Cave. I Carabinieri, a seguito di alcuni gravi fatti avvenuti all’interno dell’esercizio commerciale, hanno chiesto ed ottenuto il provvedimento di sospensione temporanea. Nei mesi scorsi il Nucleo Operativo di Palestrina aveva arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti proprio i gestori del bar.

I due, un uomo e una donna della zona, erano stati trovati in possesso di  80 grammi di  cocaina e 90 di hashish, nonché di denaro contante e materiale per il confezionamento. Il provvedimento è stato notificato dai Carabinieri ai titolari del bar. Il provvedimento - doveroso anche in considerazione dell’ubicazione del bar posto accanto a strutture assiduamente frequentate da minori - impone al titolare di rimanere chiuso per quindici giorni con relativa sospensione della prevista autorizzazione.


ARTICOLI CORRELATI
Claudia Angelucci, nata a Genazzano e residente a Cave, lascia un marito e due bambini
I Vigili del Fuoco di Colleferro, Nemi e Palestrina hanno impiegato 4 ore e trenta per domare le fiamme. Un cane è stato salvato
Nel sinistro sono rimasti gravemente feriti marito e moglie, poi operati d'urgenza e fuori pericolo, e il figlio 19enne, che è apparso subito in gravissime condizioni
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
1
Gli agenti stanno passando al setaccio le registrazioni delle telecamere presenti lungo il percorso
2
La Polizia di Roma Capitale ha informato la famiglia del tragico fatto e contattato il sindaco di Rieti
3
A seguito di perquisizione domiciliare veniva trovato in possesso di alcuni animali domestici denunciati rubati giorni prima ad Alatri
4
L'uomo ha gettato dal viadotto dell'autostrada la figlia della convivente e poi si è suicidato. Sospetti anche sulla morte della compagna
5
L'uomo, un avvocato di 52 anni è stato sorpreso mentre vendeva una dose di cocaina a un 31enne. Perquisita anche l'abitazione e lo studio
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency