Domenica 18 Febbraio 2018 ore 11:46
PERICOLOSI
Castelli Romani, smantellata una rete di spacciatori
Avevano costruito nei Castelli Romani una rete di spaccio e di recupero crediti

I Carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo stanno dando esecuzione a 6 provvedimenti cautelari - emessi dal GIP presso il Tribunale di Velletri, su richiesta della locale Procura della Repubblica - nei confronti di 5 italiani e un cittadino albanese, ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di spaccio di sostanze stupefacenti e di estorsione. Ai destinatari del provvedimento viene contestata la realizzazione, nell’area dei Castelli Romani, di un collaudato sistema di spaccio e di un violento apparato di “recupero crediti”, quest’ultimo incaricato di perseguitare coloro che non rispettavano le scadenze di pagamento delle partite di droga. Le indagini, che sono andate avanti per oltre un anno, hanno consentito di documentare 500 episodi di spaccio e di sequestrare ingenti quantitativi di stupefacente.


ARTICOLI CORRELATI
Rallentamenti sull'Appia a Velletri, Genzano e Albano Laziale, bloccata la via dei Laghi
Arrestate 5 persone tra Albano Laziale e Ariccia: i Carabinieri hanno sgominato un gruppo che vessavano persone disoccupate
Indagine partita dal suicidio di un giovane che si era fatto travolgere da un treno
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency