Venerdì 20 Settembre 2019 ore 20:57
Salute Bambin Gesù, Leucemia vinta da terapia genica, salvo bimbo 4 anni
Si tratta del primo paziente italiano curato con questo approccio rivoluzionario all'interno di uno studio accademico

"Manipolare geneticamente le cellule del sistema immunitario per renderle capaci di riconoscere e attaccare il tumore. È quello che hanno fatto i medici e i ricercatori dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma con un bambino di 4 anni, affetto da leucemia linfoblastica acuta, refrattario alle terapie convenzionali. Si tratta del primo paziente italiano curato con questo approccio rivoluzionario all'interno di uno studio accademico, promosso dal Ministero della Salute, Regione Lazio e AIRC. Ad un mese dall'infusione delle cellule riprogrammate nei laboratori del Bambino Gesù, il piccolo paziente sta bene ed è stato dimesso: nel midollo non sono più presenti cellule leucemiche". Così in un comunicato l'Ospedale pediatrico Bambino Gesù.

"La tecnica di manipolazione delle cellule del sistema immunitario del paziente- spiega la nota- rientra nell'ambito della cosiddetta terapia genica o immunoterapia, una delle strategie piu' innovative e promettenti nella ricerca contro il cancro. I medici e i ricercatori del Bambino Gesu' hanno prelevato i linfociti T del paziente- le cellule fondamentali della risposta immunitaria- e li hanno modificati geneticamente attraverso un recettore chimerico sintetizzato in laboratorio. Questo recettore, chiamato CAR (Chimeric Antigenic Receptor), potenzia i linfociti e li rende in grado- una volta reinfusi nel paziente- di riconoscere e attaccare le cellule tumorali presenti nel sangue e nel midollo, fino ad eliminarle completamente".

"La terapia genica con cellule modificate CAR-T- sottolinea infine il comunicato- è stata sperimentata per la prima volta con successo nel 2012, negli Stati Uniti, su una bambina di 7 anni con leucemia linfoblastica acuta, dai ricercatori dell'Università di Pennsylvania presso il Children Hospital di Philadelphia. Da allora sono partite numerose sperimentazioni in tutto il mondo, i cui risultati hanno portato pochi mesi la Food and Drug Administration (FDA), l'agenzia del governo americano che si occupa di regolamentare i prodotti immessi nel mercato, ad approvare il primo farmaco a base di CAR-T sviluppato dall'industria farmaceutica". (Com/Sim/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
Domenica 9 giugno lo Zaiet fest, in onore di Matteo Fontana
E' accaduto in via Quinqueremi mentre attraversava la strada. Il conducente dell'auto si è fermato ed è sotto shock
Guarire da alcune forme di leucemia, lasciarsi alle spalle i farmaci e i loro effetti collaterali, si può
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
L'ente governato da Zingaretti sarà uno degli sponsor degli Open d'Italia. Non poteva mancare nemmeno il Comune di Roma
Data di pubblicazione: 2019-09-20 17:05:59
2
E Slow Food interrompe la collaborazione: no alla globalizzazione e alla partnership con uno dei primi gruppi mondiali nel campo alimentare
Data di pubblicazione: 2019-09-20 07:00:30
3
Fiamme a via del Sambuco, non si registrano feriti. Disagi anche a Velletri
Data di pubblicazione: 2019-09-20 11:05:20
4
Le previsioni meteo per il weekend nella Regione Lazio
Data di pubblicazione: 2019-09-20 11:19:28
1
Le nostre richieste sono rimaste inascoltate, asserragliati dietro a delle transenne, vigilati a vista come i peggior delinquenti dovevamo rimanere lontani dall'incontro
Data di pubblicazione: 2019-09-15 10:51:37
2
Impatto in via Italia nella notte tra sabato e domenica
Data di pubblicazione: 2019-09-16 11:12:48
3
La 45enne è giunta al pronto soccorso con una grave ferita
Data di pubblicazione: 2019-09-19 11:34:47
4
Le organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Fna e Faisa Cisal hanno proclamato uno sciopero della durata di 24 ore
Data di pubblicazione: 2019-09-16 18:12:59
5
L'oggetto aveva la forma di un ordigno, ma era uno strumento per caricare i telefoni cellulari
Data di pubblicazione: 2019-09-17 11:16:37
1
Due vetture che viaggiavano su direzioni opposte si sono scontrate frontalmente
Data di pubblicazione: 2019-09-07 09:47:21
2
Le nostre richieste sono rimaste inascoltate, asserragliati dietro a delle transenne, vigilati a vista come i peggior delinquenti dovevamo rimanere lontani dall'incontro
Data di pubblicazione: 2019-09-15 10:51:37
3
Ecco cosa fare prima di uscire di casa per un'evacuazione
Data di pubblicazione: 2019-09-10 13:14:29
4
Le scosse di magnitudo 4.1 e 3.2 sono state avvertite distintamente anche nel Reatino e debolmente nei quartieri settentrionali di Roma
Data di pubblicazione: 2019-09-01 07:06:04
5
Le quotazioni del leader del Carroccio erano in ribasso, così ci ha pensato il caporedattore di Radio 1 a risollevare le sorti del leader verde
Data di pubblicazione: 2019-09-07 15:40:00
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]