Mercoledì 12 Dicembre 2018 ore 01:20
DISSIDIO NEL MNS
Regionali Lazio: Scontro Storace - Alemanno su Pirozzi
Ad accendere la miccia le divergenze sul candidato alla Regione Lazio. Storace appoggiava Pirozzi, mentre Alemanno si schiera per Parisi

Volano gli stracci tra i due ex pesi massimi all'interno del Movimento nazionale per la sovranità, Gianni Alemanno e Francesco Storace. Ad accendere la miccia la situazione esplosiva rappresentata dalla corsa alla presidenza della Regione Lazio, con la doppia candidatura a destra di Sergio Pirozzi e Stefano Parisi, il primo appoggiato da Storace e il secondo da Alemanno con il resto della coalizione, a partire dalla Lega di Matteo Salvini dove l'ex sindaco di Roma ha trovato una nuova casa politica.

Sono alcune chat interne ha preso in visione a raccontare lo scontro tra i due. In particolare Storace avrebbe attaccato Alemanno per la sua decisione di appoggiare Parisi. L'ex primo cittadino della Capitale avrebbe risposto di essersi semplicemente allineato alle scelte della Lega e della coalizione e si sarebbe difeso accusando l'ex presidente della Regione di aver in precedenza appoggiato Pirozzi "senza mandato del partito". Durissima, a quanto sembra, la controrisposta di Storace: "Ti avrei dovuto lasciare per strada". Più diplomatica la difesa finale di Alemanno: "Sai solo offendere". (Ag. Dire)

Regionali Lazio, Alemanno: Proporrò appoggio a Parisi e alla Lega


ARTICOLI CORRELATI
"Anche il Movimento Nazionale non può non schierarsi con la candidatura di Stefano Parisi", ha scritto Alemanno
"Quando ci fu il terremoto ad Amatrice, venne da me e mi aiutò in ogni passaggio, sapeva quello che si doveva fare. E' una persona meravigliosa"
Secondo sondaggio Piepoli, Zingaretti sconfigge nettamente Gasparri (40% contro 21) e anche l'altro esponente del centrodestra, Sergio Pirozzi (34% contro 29)
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
2
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
3
Chiuse le indagini: la Raggi potrebbe rispondere di falso per la nomina di Renato Marra e di abuso d'ufficio per quella di Romeo
4
I controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia da settembre saranno svolti dell'INPS e non più dalle Asl e i medici potranno bussare alla porta dei malati più di una volta al giorno
5
"Era il polmone verde della città di Roma, con un'amministrazione comunale che si dimentica di organizzare la manutenzione, il controllo e la prevenzione"
1
"Invito la Raggi a non voltarsi dall’altra parte e a fare tutto quanto nelle sue possibilità per risolvere una situazione gravissima"
2
Il leader della Lega dice cose semplici in cui tantissimi si riconoscono. Perché non ne possono più dei personaggi alla Juncker
3
Marco Bussetti lo dice a Rai Radio Uno e preannuncia una circolare. Ma le argomentazioni non convincono
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency