Giovedì 18 Aprile 2019 ore 22:34
CIAO FOLCO, GRAZIE
Folco Quilici, l'ultima leggenda del mare. Il mio ricordo
di Remo Sabatini
Folco Quilici con Remo Sabatini

Folco Quilici se ne va. Notizia tristissima e, malgrado tutto, inaspettata. Sapevo dei problemi di salute degli ultimi mesi ma, oggi, non ci volevo credere. Tanto che, quando Francesco Vergovich me lo ha comunicato, sono rimasto di sasso. Con lui se ne va l'ultimo, leggendario esploratore degli oceani. Sì, lo sappiamo tutti, la sua incredibile vita non è stata dedicata soltanto al pianeta blu ma, chi scrive, ha avuto il grande piacere e l'onore di condividere con lui proprio quella passione incontrollabile che sa di sale, di mare, di squali e di balene. 

Le avventure di Folco le conosciamo. I più giovani, probabilmente, ne sanno poco o nulla ma la scoperta della vita marina e delle popolazioni indigene dei lontani e, all'epoca pressoché irraggiungibili mari del sud, la si deve proprio a pionieri come lui.

Protagonista di mille e mille avventure che ha trascritto e portato sul grande schermo, Quilici è stato sublime protagonista di quel mondo fantastico che, oggi, non c'è più. 

Le nostre chiacchierate di Gaeta, la meravigliosa serata trascorsa a casa sua, le risate e gli aneddoti che ci scambiavamo alla Libreria Il Mare, della splendida amica comune Giulia D'angelo, sono momenti che porto nel cuore. Momenti indimenticabili che mi faranno compagnia ogni volta che sarò di nuovo insieme ai miei amici squali. Ogni volta, quel mare e quell'oceano, mi racconteranno di un grande Uomo. Di una Leggenda che era anche mio amico. Folco, con la sua semplicità e disarmante passione per l'avventura, mancherà a tutti coloro che lo hanno amato e apprezzato. Anche gli oceani, da oggi, sono un po' più soli. 

Ciao Folco. Grazie. 

E' scomparso Folco Quilici, scrittore e straordinario documentarista

Festival Internazionale dell'Editoria del Mare


ARTICOLI CORRELATI
Il Pianeta Blu ha bisogno di aiuto. I Governi facciano la loro parte
Finale della I° edizione di "Corti da Mare" questa sera alla casa del cinema
L'assessore Gentili: "Abbiamo deciso di intitolare il campo sportivo in via Gramsci/via della Pace a due giovani valmontonesi che ci hanno lasciato troppo presto
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Scontro mortale nella galleria di Sant’Antonio al Monte nella canna verso Ascoli
2
Ceccariglia, poliziotto in pensione, era molto conosciuto in paese per la sua passione per le auto e le corse
3
I Carabinieri della Compagnia di Tivoli stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari
4
Il sisma rilevato dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia
5
L’operazione "Gramigna", la scorsa estate, ha già interessato 37 appartenenti al clan Casamonica
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]