Lunedì 24 Giugno 2019 ore 23:23
VERGOGNOSO
Mariam, da Ostia a Nottingham per studiare. Massacrata da baby gang
Mariam Moustafa aveva 18 anni quando una gang di bulle l'ha aggredita massacrandola di botte nella città di Nottingham

Mariam Moustafa aveva 18 anni ed era nata a Ostia. Dal 2014 si era trasferita a Nottingham, in Inghilterra, per studiare ingegneria. Ma proprio nella città inglese, la ragazza di orgini egiziane ha perso la sua giovane vita dopo tre settimane di coma.

Il 14 marzo Mariam muore, dopo essere stata picchiata a morte da una gang di ragazze della sua stessa età. Il 20 febbraio stava aspettando l'abutobus in Parliament Street, quando il terribile fatto è accaduto.

Come viene riportato da "Il Corriere della sera", la polizia ha avviato un'indagine sulla tragica vicenda. "Per ora non risulta, ma gli accertamenti sono a tutto campo" hanno spiegato gli investigatori. L'Egitto ha chiesto alle autorità britanniche di condividere tutte le informazioni sul caso.

"Voglio giustizia non solo perché è mia figlia, ma affinché tutto questo non accada ad altri giovani. Lei era un angelo, aiutava chiunque. Quelle persone l'avevano già aggredita. Mi raccontava che la chiamavano Black Rose (probabilmente un riferimento razzista) e che lei aveva risposto 'No, io mi chiamo Miriam'. È stato allora che l'avevano colpita. E adesso vorrei sapere il perché" ha dichiarato il padre di Miriam. 

Dopo essere stata picchiata, Mariam era stata dimessa dall'ospedale, il Queen's Medical Center, quattro ore più tardi nonostante i segni delle percosse e un forte mal di testa. Nessuno si era accorto che la ragazza aveva in corso una grave emorragia cerebrale. Miriam si è sentita male una volta tornata a casa, ed è stata ricoverata d'urgenza al Nottingham City Hospital, dove è subito entrata in coma. La giovane non ce l'ha fatta ed è morta dopo tre settimane.

I parenti hanno rivelato che qualcuno l'aveva derisa su Instagram proprio mentre lei si trovava in quelle condizioni. 

La polizia del Nottinghamshire, che ha già sentito alcuni testimoni, ha recentemente acquisito un fimato che circolava sulla rete, in cui veniva registrata l'aggressione.

Roma, Ostia: Arrestato 39enne nei pressi di un seggio per atti osceni

Civitavecchia, arrestati 4 uomini per furto energia elettrica

Roma, incidente via Pontina, camion sbanda e coinvolge autovetture

 


ARTICOLI CORRELATI
Sarebbe stato portato da 3 minorenni rom al campo nomadi di Casal Lombroso per essere rapinato, per poi essere liberato
Così parlava il capo della banda romena: "Porta lo spray al peperoncino, con quello entri pure nella casa di Berlusconi"
Claudia Angelucci, nata a Genazzano e residente a Cave, lascia un marito e due bambini
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
E' stata forte la scossa, avvertita anche nei piano terra delle abitazioni. A Colonna segnalate in alcune case del centro, crepe e distacchi di cornicione
2
La tragedia si è consumata intorno alle 2:00, quando il giovane con altri amici ha raggiunto la stazione
3
Il fatto è avvenuto nella mattinata odierna. Al momento si pensa a un cortocircuito
4
Inquinamento e diossina, sono ultra nocivi per la nostra salute ma evidentemente essere abituati a incendi di ogni genere, ci lascia quasi indifferenti
5
“Tale decisione è stata presa sia per motivazioni logistiche, sia per espressa volontà di svolgere le esequie a Rocca di Papa in modo tale da consentire a tutta la cittadinanza di partecipare, come il sindaco avrebbe voluto”
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]