Venerdì 20 Settembre 2019 ore 21:14
“4 aprilanti, 40 dì duranti”: tempo che cambia, proverbio che resta
Lo diceva mia nonna, continua a ripeterlo mia madre. Gente di terra e raccolti, di stagioni e fatiche

Il quarto giorno del quarto mese dell'anno. I quattro brillanti. Lo diceva mia nonna, continua a ripeterlo mia madre. Gente di terra e raccolti, di stagioni e fatiche. Se piove ai quattro brillanti, pioverà per quaranta giorni. E si spera non troppo. Però, a memoria, mi sembra che il modo di dire non vada troppo lontano da quello che accade. Magari è solo suggestione mescolata a quelle radici pagane che, qui e altrove, diventano una religione di proverbi e mezze certezze. Quelle che vengono dalla saggezza di rughe scavate dal sole, mani ruvide e ombrose come legno e occhi piccoli che sanno di tempo.

“4 aprilanti, 40 dì duranti”: numerosi sono i proverbi di carattere climatologico che vengono spesso invocati dai mass media in particolari periodi dell’anno. Quello del 4 aprile è uno dei più popolari che prevede ben 40 giorni di pioggia se dovesse piovere oggi. Per una verifica del detto popolare è stato analizzato l’archivio ultrasecolare delle precipitazioni piovose registrate presso l’Osservatorio Meteorologico dell’Università di Napoli Federico II, ininterrottamente funzionante dal 1872. I risultati non hanno mostrato alcuna relazione fra la pioggia caduta il 4 aprile e i successivi 40 giorni di pioggia e questo sembrerebbe indicare che in climatologia i proverbi popolari a data fissa non abbiano alcun significato quando interpretati alla lettera.

La leggenda narra che i primi quattro giorni del quarto mese erano chiamati “i quattro brillanti”; la parola “brillanti” è sicuramente la traduzione errata di brilènt da a-brilent (aprile, aprilanti). Infatti un antico detto definisce “aprilante” il primo giorno di aprile quando è piovoso, cioè quando è “aprilante” in quanto si comporta secondo le caratteristiche tipiche di questo mese. E i “quattro aprilanti”, sempre secondo la leggenda, annunciavano un’annata buona proprio se erano piovosi. Detti, casualità o tradizione, il 4 aprile in molti fanno ancora attenzione se dal cielo cade, o meno, qualche goccia di pioggia.

E per quest’anno, mercoledì 04 aprile 2018, il tempo sembra incerto con alcune gocce cadute in maniera sporadica in diverse zone della Regione. Basterà per far piovere nei prossimi 40 giorni?


ARTICOLI CORRELATI
La Protezione civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse
I PIU' LETTI IN OPINIONI
GIORNO SETTIMANA MESE
1
L’imam Yahya Pallavicini: "Parlare di sostituzione della popolazione cristiana con quella musulmana mi sembra una speculazione"
Data di pubblicazione: 2019-09-12 11:11:36
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]