Lunedì 22 Luglio 2019 ore 07:35
SCANDALO FACEBOOK
Caso Facebook-Cambridge Analytica, gli utenti coinvolti sono 87 milioni
I dati sensibili di 87 milioni di utenti, di cui 214.134 italiani sono stati impropriamente condivisi con Cambridge Analytica

I profili social coinvolti nel caso Facebook-Cambridge Analytica, la società utilizzata anche da Trump per la sua campagna elettorale sono 87 milioni, di cui  214.134 italiani.

Secondo quanto riportato da "Ansa", i dati usati da Cambridge Analytica sono stati reperiti non da 50 ma da ben 87 milioni di profili. A dichiararlo è stato Mike Schroepfer, chief technology officer di Facebook, che ha poi annunciato alcune restrizioni del social media per proteggere meglio i dati personali dei propri utenti.

"In totale, crediamo che le informazioni di Facebook di 87 milioni di persone, prevalentemente in Usa, possano essere state impropriamente condivise con Cambridge Analytica" ha scritto Schroepfer.

Secondo quanto riportato da "La Repubblica", Mark Zuckerberg ha spiegato che si trattarebbe di una "una stima in eccesso. Sulla efficacia dei messaggi e sul tipo di dati che Analytica ha avuto, stiamo ancora indagando e ci vorrà del tempo. Ma per ora possiamo dire che quello è il numero di persone che in teoria potrebbero esser state raggiunte".

Cambridge Analytica, società legata all’ex consigliere del presidente USA Trump è accusata di aver violato i dati sensibili di milioni di utenti, collaborando di fatto alla campagna elettorale  di Donald Trump ma anche a quella pro-Brexit, per prevedere e influenzare le scelte degli elettori con annunci politici personalizzati.

Regione Lazio, in Consiglio primo giorno tra foto e sorrisi

Barcellona 4-1 Roma. La Roma c'è e gioca bene ma il Barcellona dilaga

Ora è possibile portare da casa sacchetti bio per fare la spesa


ARTICOLI CORRELATI
Il grande attore ha esordito con un “Fuck Trump” ed è stata subito standing ovation
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Lei pensa di essere in grado di mettere pace tra i due leader? "Perché credete che non sia capace? E penso che l'unico posto dove si potrebbe fare questo incontro è l'Italia"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Nonostante i divieti e i servizi offerti dagli stabilimenti balneari, resiste il pranzo al sacco in spiaggia...
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]