Sabato 21 Aprile 2018 ore 13:48
GIOCA SICURO
Navigare e giocare su Internet: alcune accortezze da tenere in mente
In questo articolo tratteremo il tema del divertimento su Internet, inquadrandolo però dall’ottica della sicurezza informatica

L’intrattenimento garantito da Internet è qualcosa che appartiene a tutti noi: spesso approcciamo la rete con lo scopo di passare una fetta del nostro tempo libero fra navigazione, visione di video, lettura di articoli e naturalmente gaming. Questo perché in rete è possibile trovare mille opportunità diverse per svagarsi, e per trascorrere qualche ora nel relax più totale, staccando dagli altri impegni lavorativi e di studio. Si tratta di attività virtuose ma non sempre sicure al 100%, perché la rete può ospitare diversi pericoli ad ogni suo angolo, potenzialmente dannosi se non li si conosce. Di conseguenza, in questo articolo tratteremo il tema del divertimento su Internet, inquadrandolo però dall’ottica della sicurezza informatica.

Navigare su Internet: attenzione al Phishing e alle truffe

La navigazione su Internet, con un ottimo antivirus, può dirsi quasi sicura al 100%: non sempre, però, la protezione dei nostri dati e del nostro computer può dipendere da un software di questo tipo. Basti pensare al phishing, una autentica piaga del web che da anni mette a repentaglio la sicurezza degli utenti. Di cosa si tratta? Di una pratica truffaldina che imita i siti web ufficiali di banche e altri portali sensibili, spingendo l’utente a fare log in con le proprie credenziali. Quando accade questo, il sito fake memorizza user ID e password, utilizzandoli per penetrare nell’account reale e per fare danni a più livelli. Fortunatamente, i migliori antivirus del 2018 sono in grado di identificare questi portali truffa e di segnalarli all’utente: nonostante questo, bisogna sempre fare attenzione quando si entra nei propri account sensibili. Come? Evitando di cliccare sui link arrivati in email, dato che potrebbero essere fasulli.

Giocare in sicurezza: l’importanza delle certificazioni

I browser games sono dei passatempi prediletti da molti italiani, specialmente se si parla dei casinò online: piattaforme telematiche che ospitano giochi d’azzardo come ad esempio il blackjack in versione digitale, amatissimi da tanti giocatori. Trattandosi di un gioco semplice ma non banale, il blackjack è uno dei giochi più apprezzati dagli italiani, e forse proprio per questo è al contempo anche uno dei giochi più a rischio di truffe. Quando ci si interfaccia con un portale che permette di giocare a blackjack, infatti, è necessario sapere che non è detto che questi siano legali, visto che l’AAMS non autorizza qualsiasi sito di questo tipo. Il portale potrebbe essere truccato e ad esempio non ripagare le somme vinte, o addirittura riutilizzare dati sensibili come il numero delle carte di credito. La regola, dunque, è la seguente: verificare sempre la presenza della certificazione AAMS, prima di iscriversi e di fare un accredito su queste piattaforme. Non è comunque difficile trovarne di legali: per tornare all’esempio del blackjack, siti come 888casino.it offrono diverse versioni di questo gioco, sono sicuri e certificati dall’AAMS – basta semplicemente scorrere la pagina per notare il bollino di certificazione.

Siti e navigazione: quanto conta la presenza dell’HTTPS?

Oggi browser come Google Chrome segnalano in tempo reale quando un sito non può essere considerato sicuro: lo fanno prendendo in analisi la presenza (o meno) del protocollo HTTPS all’interno dell’URL di riferimento. In pratica, si tratta di un elemento che testimonia la presenza di una certificazione SSL: un documento elettronico di validità che dimostra l’identità della società che si occupa di quel sito, e che è stata considerata affidabile. La dicitura HTTPS dovrebbe dunque essere un elemento fondante, in termini di navigazione su siti e browser games da considerare sicuri: questo perché si è anche in presenza di una connessione protetta, che scherma e cripta i dati sensibili scambiati fra utente e sito. Il pacchetto di dati include ad esempio quelli personali rilasciati in fase di iscrizione al portale, oppure i dati della propria carta di credito, immessi per un pagamento.

Giochi online: mai scaricare un client a cuor leggero

La rete non ospita solamente i giochi da browser, ma anche i videogames accessibili tramite client proprietario. Qual è la differenza? I browser game permettono di giocare online direttamente dal navigatore, dunque non richiedono il download di alcun software. Al contrario, i giochi canonici online (soprattutto i multiplayer) obbligano l’utente a scaricare un client specifico: dunque un software da installare e da avviare per connettersi ai server del gioco. Mai scaricarne uno a cuor leggero, e mai aprirlo senza averlo prima scansionato a dovere con un antivirus professionale. Questi piccoli programmi, infatti, potrebbero ospitare dei trojan, dei malware o degli spyware: ovvero porzioni di codice che potrebbero compromettere i dati ospitati sul computer, e renderlo gestibile da hacker.

Altri consigli per navigare e per giocare in sicurezza

Un consiglio aureo è il seguente: non bisogna mai usare un browser non aggiornato alle ultime versioni, in quanto potrebbe essere vulnerabile a bug e attacchi informatici da parte degli esperti. Inoltre, serve fare grande attenzione soprattutto a tipologie di siti come gli e-commerce: potrebbero essere dei portali truffa, con l’unico scopo di rubare i dati dell’utente e della sua carta. Prima di acquistare online presso una piattaforma, conviene sempre informarsi se la suddetta è attendibile, consultando le recensioni e le opinioni degli utenti su Google. Infine, attenzione ai formati dei file scaricati: se siete appassionati di film, per esempio, non avviate mai un video in .exe o in formati che non siano MP4.


ARTICOLI CORRELATI
Sono tantissimi i trucchi che potreste sfruttare per navigare sulla rete e il web vi aiuta con le guide che trovate online
Una 31enne di Sgurgola dipendente della struttura travolta da un trenino che trasportava le persone all'interno di un tunnel. Indagini in corso
Avete mai risposto a quei giochini-sondaggio sui social che vi invitano a scoprire la vostra personalità segreta?
I PIU' LETTI IN RUBRICHE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Centoquindici i fuochi d'artificio sparati sul mare per salutare il doppio compleanno dei festeggiati
2
Nella canzone il rocker attacca i legali che "alzano il calice al cielo sentendosi Dio" per il ritardo delle sentenze
3
Luttuosi, snob e cattivi
4
Se la cartella allegata alla Pec è in formato ‘pdf’, la notifica non può ritenersi valida
5
Il magnate uzbeko Alisher Usmanov, amante dell'arte, ha un patrimonio stimato intorno ai 14 miliardi di euro
1
Il disagio sociale nelle metropoli
2
di Il capocordata
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency