Domenica 20 Ottobre 2019 ore 07:53
PICCOLI GRANDI GESTI
Tassista ferma la corsa per sfamare dei cani randagi, il tweet è virale
Ha chiesto alla sua cliente di potersi fermare, visto che aveva portato con sé del cibo da dare a alcuni cani randagi. La cliente lo ha fotografato e il suo tweet ha ottenuto quasi 70.000 likes

Posso fermarmi un secondo? Ho comprato uno spuntino per quei cuccioli. È così che un tassista di una non meglio precisata città dell'America Latina si è rivolto alla cliente seduta sul sedile posteriore della sua vettura.

La donna, sorpresa dalla richiesta, dall’intenzione e dal gesto pregno di bontà che quell’uomo dagli occhi sorridenti si accingeva a compiere non ha potuto fare altro che dare il proprio assenso. E non ha resistito alla tentazione di fotografare quel momento ricco di umanità e di generosità.

Purtroppo non ci sono altre informazioni a proposito di questa tanto bella quanto breve storia, ma chi l’ha vissuta ne è rimasta colpita e ha deciso di farne un vagito social. Un “Tweet” che ha avuto un successo strepitoso, visto che è stato ritwittato più di 26.000 volte e contrassegnato da 69.000 likes: “Sono quasi morta d'amore, più persone del genere sono necessarie nel mondo ha scritto la donna nel post che ha accompagnato l’immagine.

Bagnoli del Trigno la patria dei tassisti romani


ARTICOLI CORRELATI
La Lega Anti Vivisezione attacca Antonio Scipioni: "E' illegittimo, si impedisce la cura degli animali senza famiglia"
I volontari di ‘Artena Sicura’ si prodigano per i terremotati
Non ci sono buone notizie per la nostra regione, nel tradizionale report della Lav sul fenomeno del randagismo in Italia
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Dolore e sgomento in città con diverse testimonianze di vicinanza davanti la casa di famiglia
Data di pubblicazione: 2019-10-11 14:10:37
2
Agli occhi di chi impattava dal vivo -o peggio in tv- con lui, Beppe appariva un personaggio ostico, scostante, presuntuoso, arrogante
Data di pubblicazione: 2019-10-09 07:00:00
3
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
4
Ancora non si conoscono le generalità della vittima. La Polizia ferroviaria sta indagando
Data di pubblicazione: 2019-10-12 11:25:09
5
I due sono stati rintracciati dai Carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria
Data di pubblicazione: 2019-10-02 08:16:37
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]