Domenica 05 Aprile 2020 ore 17:36
ARRESTATO
Tarquinia, Picchiava la moglie con in braccio il figlio di pochi mesi
I Carabinieri hanno subito messo in sicurezza una donna e suo figlio di pochi mesi, in balia della furia del marito

La notte scorsa i Carabineiri della Stazione di Taqruinia sono dovuti intervenire in un'abitazione privata, mettendo in sicurezza una donna e suo figlio di pochi mesi, che fino a quel momento erano in balia della furia del marito, in evidente stato da alterazione etilica.

A chiamare i Carabinieri sono stati i vicini di casa, allertati dalle grida di aiuto della donna. Il marito aveva infatti iniziato a picchiare con calci e schiaffi la vittima, che in braccio aveva il piccolo di pochi mesi.  L'uomo voleva impossessarsi del cellulare della moglie.

I Carabinieri hanno subito arrestato il 30enne rumeno, portandolo presso il carcere di Civitavecchia.

La donna e il bambino sono stati portati presso l'ospedale di Tarquinia. Sono stati riscontrate contusioni ed escoriazioni multiple. Successivamente i Carabinieri hanno attivato le procedure per  “vittime di violenza” presso l’ ospedale Belcolle di Viterbo.

LEGGI ANCHE

Pomezia, ancora incendio di un Capannone, a fuoco l'archivio del Comune

Roma, Trasporti, Da 30 aprile potenziato servizio mare. Ecco le linee...

Roma, 25 aprile. Palumbo: Raggi contestata al grido "Tappace le buche"

 


ARTICOLI CORRELATI
Era andato a prendere i figli ubriaco, lui aggredisce la ex moglie e il suocero e rompe tutto
La donna veniva picchiata davanti ai figli: una volta è stata chiusa fuori casa nuda
Una donna di circa 30 anni sarebbe stata costretta a consumare rapporti non consenzienti con il coniuge e due suoi amici
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
L'iniziativa, pubblicizzata sulla piattaforma internazionale per la raccolta fondi gofundme (estranea ai fatti) si prefiggeva di raggiungere la somma di 100.000 euro
Data di pubblicazione: 2020-04-05 14:35:59
2
Sarebbe stato svegliato in modo brusco dal rumore della macchinetta del caffè che la vittima aveva messo sul fuoco
Data di pubblicazione: 2020-04-05 12:02:41
1
La vittima aveva 60 anni; ancora da chiarire le cause rogo
Data di pubblicazione: 2020-04-05 11:31:48
2
Sarebbe stato svegliato in modo brusco dal rumore della macchinetta del caffè che la vittima aveva messo sul fuoco
Data di pubblicazione: 2020-04-05 12:02:41
3
L'iniziativa, pubblicizzata sulla piattaforma internazionale per la raccolta fondi gofundme (estranea ai fatti) si prefiggeva di raggiungere la somma di 100.000 euro
Data di pubblicazione: 2020-04-05 14:35:59
1
La terra ha tremato in un'area piuttosto vasta, da Tivoli e Monterotondo a Guidonia, Mentana, Castel Madama, e ai quartieri nord-est di Roma
Data di pubblicazione: 2020-04-03 07:50:34
2
Nonostante l’emergenza, e l’impossibilità di festeggiare adeguatamente, una coppia di Valmontone, Fabio e Adriana, ha scelto comunque di coronare il suo sogno
Data di pubblicazione: 2020-04-02 13:38:08
3
Una breve analisi dei Comuni del Lazio che sembrano ad oggi essere meno colpiti dal virus Sars-coV-2
Data di pubblicazione: 2020-04-03 13:48:41
4
La coppia, di origine romena, si sarebbe introdotta in casa del locatario forzando la serratura e poi cambiandola
Data di pubblicazione: 2020-04-02 11:25:56
5
Record di contagi nel II municipio, nelle zone centrali di Roma, dove infatti abita un alto tasso di persone in età avanzata
Data di pubblicazione: 2020-04-02 08:31:28
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]