Domenica 05 Aprile 2020 ore 15:21
TROPPO "SOVVERSIVA"
Cina, Peppa Pig bandita dai social media
I soggetti animati del cartoon sarebbero sempre più usati in parodie di humour nero o a sfondo sessuale

Censurata in quanto implicata in comportamenti, atteggiamenti e discorsi troppo “sovversivi”. È con questa motivazione che un personaggio dei cartoni animati tanto amato dai bambini, la maialina Peppa Pig, è stata del tutto eliminata dai social media cinesi.

Parecchi utenti, infatti, durante lo scorso weekend, si sono accorti che non è più possibile trovare le clip con la simpatica suina e che anche digitando l'hashtag #PeppaPig dall'archivio video del sito douyin.com non c’è più modo di visualizzare nemmeno uno dei 30000 episodi del cartone animato inglese.

Ma… In che senso Peppa Pig sarebbe troppo “sovversiva”? Secondo i media cinesi, citati dalla Bbc, il personaggio avrebbe sì conquistato i bambini, ma sarebbe diventata anche la protagonista di diversi e discutibili gadget, tatuaggi e vari oggetti di moda. Ma soprattutto di parodie con contenuti di carattere sessuale che, come dichiarato dal Global Times, la accostano a “toni sovversivi” in grado di “penalizzare la morale positiva della società”.

Ma non solo, perché la colorata “maiala” avrebbe anche il potere di allontanare i giovani dai “valori centrali del socialismo” e di alimentare una sottocultura ostile ai valori del partito comunista; almeno secondo il Quotidiano del Popolo.


ARTICOLI CORRELATI
Con migliaia di cosplay e figuranti che hanno affollato i padiglioni della Fiera di Roma, insieme a semplici visitatori, si è raggiunto il clou nelle giornate di sabato e domenica scorsi
Ecco il video realizzato da cattolici di tutto il mondo
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
L'iniziativa, pubblicizzata sulla piattaforma internazionale per la raccolta fondi gofundme (estranea ai fatti) si prefiggeva di raggiungere la somma di 100.000 euro
Data di pubblicazione: 2020-04-05 14:35:59
2
Sarebbe stato svegliato in modo brusco dal rumore della macchinetta del caffè che la vittima aveva messo sul fuoco
Data di pubblicazione: 2020-04-05 12:02:41
1
La vittima aveva 60 anni; ancora da chiarire le cause rogo
Data di pubblicazione: 2020-04-05 11:31:48
2
Sarebbe stato svegliato in modo brusco dal rumore della macchinetta del caffè che la vittima aveva messo sul fuoco
Data di pubblicazione: 2020-04-05 12:02:41
3
L'iniziativa, pubblicizzata sulla piattaforma internazionale per la raccolta fondi gofundme (estranea ai fatti) si prefiggeva di raggiungere la somma di 100.000 euro
Data di pubblicazione: 2020-04-05 14:35:59
1
La terra ha tremato in un'area piuttosto vasta, da Tivoli e Monterotondo a Guidonia, Mentana, Castel Madama, e ai quartieri nord-est di Roma
Data di pubblicazione: 2020-04-03 07:50:34
2
Nonostante l’emergenza, e l’impossibilità di festeggiare adeguatamente, una coppia di Valmontone, Fabio e Adriana, ha scelto comunque di coronare il suo sogno
Data di pubblicazione: 2020-04-02 13:38:08
3
Una breve analisi dei Comuni del Lazio che sembrano ad oggi essere meno colpiti dal virus Sars-coV-2
Data di pubblicazione: 2020-04-03 13:48:41
4
La coppia, di origine romena, si sarebbe introdotta in casa del locatario forzando la serratura e poi cambiandola
Data di pubblicazione: 2020-04-02 11:25:56
5
Record di contagi nel II municipio, nelle zone centrali di Roma, dove infatti abita un alto tasso di persone in età avanzata
Data di pubblicazione: 2020-04-02 08:31:28
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]