Lunedì 23 Luglio 2018 ore 07:58
TELEVISIONE SPAZZATURA
Grande Fratello 2018: Codacons chiede la chiusura, "Circo degli orrori"
Mediaset replica: ''Siamo nel mondo del reality: è sempre successo in tutti i reality''

Il Codacons chiede la chiusura del Grande Fratello 2018 definendolo un circo degli orrori attraverso una nota:

''Tra volgarità di vario tipo, violenze verbali, personaggi borderline e finte storie d’amore a uso e consumo delle telecamere, il “Grande Fratello” è diventato una “discarica televisiva”, altamente diseducativa specie per i più giovani. Ad aggravare la situazione la scelta degli autori di inserire nella casa personaggi sopra le righe che sembrano mostrare disagi psicologici, le cui debolezze vengono così sfruttate ai fini di audience in una sorta di “circo degli orrori” ''.

Chiara e prevedibile, poiché gli ascolti televisivi salgono di puntata in puntata,  la replica  di Mediaset attraverso le dichiarazioni di Marco Paolini, direttore generale palinsesti e distribuzione Mediaset, durante la presentazione del canale Focus sul 35:

"Siamo nel mondo del reality: è sempre successo in tutti i reality. Non ce ne vergogniamo, né ci esaltiamo: quel tipo di programmi sono fatti così e lo sappiamo".

Foto presa dalla pagina Facebook ufficiale del programma tv

Tv. Da assassino a scrittore, Massimo Carlotto condurrà un programma tv

Televisione: Troppo facile fare il copia e incolla...

Romina Power contro Costanzo e poi rivela: Amerò Al Bano per sempre


ARTICOLI CORRELATI
Frase censurata dal Grande Fratello così come quella di Veronica Graf su Mario Balotelli
La diretta interessata accusa Mia del GF: "Si è inventata tutto, vuole solo notorietà"
"Il Sesso serve anche per noi donne. Un bambolotto di silicone sempre pronto e col sorriso"
I PIU' LETTI IN SPETTACOLI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Tanti amici invitati alla Limonaia per i 45 anni di Ilfrida Ismolli
2
Dopo una discussione famigliare Giancarlo Magalli viene portato in ospedale perché ha ricevuto "La botta in testa" FOTO
3
Leggendo della morte di Aldo Reggiani... Quando in tv irruppe "La freccia nera"
4
La star internazionale del cinema per adulti testimonial di “Miss Sana e Bella”
5
Lillo & Greg Best of mette in scena un frizzante “varietà” che ripropone tutti cavalli di battaglia della famosa coppia comica
1
Come reagiresti se i tuoi genitori, dopo anni di separazione, decidessero di risposarsi?
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency