Martedì 11 Dicembre 2018 ore 06:24
RAPPORTO ISTAT 2018
Istat: Italia Paese più vecchio e solo i figli dei ricchi ce la fanno
La ‘’dote familiare’’ è decisiva per avere affermazione e successo sia nello studio che nel lavoro

Non avendo crescita demografica per il terzo anno consecutivo, l’Italia è il secondo Paese più vecchio del mondo con  168,7 anziani ogni 100 giovani. Da nove anni le crescite sono in calo. In più. dagli ultimi dati Istat, l'Istituto Nazionale di Statistica, si rileva che la ‘’dote familiare’’ è decisiva per avere affermazione e successo sia nello studio che nel lavoro, dove con ‘’dote familiare’’ si intendono i beni economici che i titoli di studio e attività lavorative dei genitori.

Infatti, solo il 18,5% di chi parte dal basso si laurea e il 14,8% ha un lavoro qualificato.

Questo l’amaro spaccato dell’Italia  che emerge dal rapporto Istat 2018.

 

Roma, Monterotondo: Nascondevano cocaina in barattoli tra la vegetazione

Tv. Da assassino a scrittore, Massimo Carlotto condurrà un programma tv

Artena, Ubriaco picchia e morde infermieri e carabinieri. Arrestato


ARTICOLI CORRELATI
Così, ti colleghi a Twitter e cinguetti la magia: “L’Italia è un Paese a crescita 0. Per avere 66 milioni di abitanti nel 2055 dovremo accogliere un congruo numero di #migranti ogni anno
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
"La crescita è dovuta interamente alla componente maschile mentre per le donne, dopo l'aumento dei mesi precedenti, si registra un calo"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
1
La persona in difficoltà, data per dispersa, era uscita su un'imbarcazione
2
Dietro al mondo del trap e agli incidenti, come quello nella discoteca di Corinaldo, solo il vuoto dei valori e il gioco del profitto

3
Pochi sanno che da 15 anni a questa parte Laura raccoglie fondi per aiutare i bambini, i malati, gli indigenti del Kenya
4
Il sindaco Antonio Cicchetti: "Stefano Colasanti ha avuto il coraggio di rischiare la propria vita per salvarne altre”
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency