Sabato 20 Ottobre 2018 ore 02:30
LA RICETTA DELLA TORTA NUZIALE REALE DI SABATO 19 MAGGIO
Harry e Meghan: 200 limoni di Amalfi per la Royal Wedding cake
Gli ingredienti della torta nuziale reale, la Royal Wedding cake, di Harry e Meghan

Fervono i preparativi per sabato 19 maggio e proviamo a sbirciare nelle cucine reali di Kensington Palace la torta nuziale reale, la royal wedding del Principe Harry e Meghan.

Dopo i confetti Pelino direttamente da Sulmona, anche i limoni sono iatliani, di più, sono i migliori, quelli di Amalfi della divina costiera.

Come già preannunciato mesi proprio su questa testata, l'autrice della royal wedding cake è Claire Ptak. 
La food stylist è americana cresciuta a San Francisco, molti anni fa fu assunta da Alice Waters presso Chez Panisse a Berkley in California.

La Ptak ha fatto la sua fortuna trasferendosi a Londra, prima avendo un proprio stand gastronomico nell’East di Londra, cucinando da casa, poi aprendo la minuscola pasticceria Violet, insomma non una celebrità, ma soprattutto la coppia reale sta rompendo la tradizione non scegliendo una  torta nuziale alla frutta come tutti i predecessori, compresi William e Kate. 


Infatti, la ‘’royal wedding cake’’, la  torta nuziale, è al limone e veri fiori di sambuco, per la ‘’modica’’, si fa per dire, cifra di 50.000 sterline, realizzata appunto dalla food stylist Claire Ptak, proprietaria della piccola bakery biologica Violet, nel cuore dell'East London e amata da Meghan dai tempi in cui l’aveva intervistata per il suo blog, chiuso non appena annunciato il fidanzamento ufficiale come protocollo impone.

Ed ecco di seguito gli ingredienti della Royal Wedding cake:

 

200 limoni di Amalfi 

500 uova organiche da Suffolk

20kg di burro

20kg di farina 

20kg di zucchero

10 bottiglie di Sandringham Cordiale di fiori di sambuco

La cottura della #RoyalWedding Cake è in corso come potete vedere dalla fotografia !

 

Le foto della Press Association sono  prese dal profilo pubblico ufficiale Twitter di Kensington Palace

Nozze Harry e Meghan: i confetti sono italiani di Sulmona

Harry e Meghan: George e Charlotte tra i paggetti e le damigelle reali

Matrimonio reale, Harry e Meghan hanno scelto i fiori FOTO

Londra. Matrimonio tra Harry e Meghan: i dettagli da Kensington Palace


ARTICOLI CORRELATI
Harry e Meghan festeggeranno con i confetti Pelino, prodotti a Sulmona (L’Aquila)
Trooping The Colour 2018, la prima volta di Harry e Meghan come marito e moglie
Sabato 19 maggio il matrimonio dell'anno tra Harry e Meghan sarà anche in diretta tv in Italia
I PIU' LETTI IN CUCINA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In Italia c’è ovunque un fritto di tutto rispetto: vi parleremo del fritto piemontese, bolognese, romano e napoletano
2
La locandina di Apicio è la rubrica di food economia di Domenico di Catania, consulente economista e chef
3
Un locale nel centro di Roma tra Martini, cocktail sartoriali, una cucina di grandi materie prime e una carta vini importante e divertente
4
Da venerdì 20 giugno, tre giorni di "Dolce vita" per il Festival Vacanze Romane, per festeggiare i due anni di Eataly
5
La locandina di Apicio è la rubrica di food economia di Domenico di Catania, consulente economista e chef
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency