Domenica 20 Ottobre 2019 ore 08:14
TRAGEDIA ASSURDA
USA, bimbo scambia pistola per gioco e uccide il fratellino
Un colpo in pieno torace, la folle corsa in ospedale, ma per il piccolo non c’è stato niente da fare

È accaduto in Virginia (Stati Uniti) e più precisamente nella contea di Louisa: secondo quanto riportato da diversi quotidiani locali, un bambino di soli 4 anni avrebbe imbracciato una pistola e, pensando che si trattasse di un gioco, l’ha puntata verso il fratellino di 24 mesi e ha fatto fuoco.

Il piccolino, colpito in pieno petto, non ha avuto scampo ed è deceduto dopo la folle corsa per portarlo in ospedale. Nel momento dello sparo il papà era al lavoro, mentre la madre era in casa. Non è chiaro come il bambino sia riuscito a entrare in possesso dell’arma, l’ufficio dello sceriffo della contea di Louisa sta ora effettuando tutte le indagini del caso.

LEGGI ANCHE:

Roma, Truffano un 63enne per ben tre volte. 3 arresti per estorsione

Adolf Hitler era vegetariano? I suoi denti sembrano confermarlo


ARTICOLI CORRELATI
Inutile la corsa all'ospedale Sandro Pertini. Secondo i medici fatale il grave trauma cranico causato dalla caduta del vaso
L'uomo fermato dalla polizia del reparto Volanti e dal commissariato Salario-Parioli dopo la denuncia dei genitori
Aveva solo tre anni… Tre, come le ore che il piccolo ha trascorso chiuso in quella gabbia infuocata
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Dolore e sgomento in città con diverse testimonianze di vicinanza davanti la casa di famiglia
Data di pubblicazione: 2019-10-11 14:10:37
2
Agli occhi di chi impattava dal vivo -o peggio in tv- con lui, Beppe appariva un personaggio ostico, scostante, presuntuoso, arrogante
Data di pubblicazione: 2019-10-09 07:00:00
3
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
4
Ancora non si conoscono le generalità della vittima. La Polizia ferroviaria sta indagando
Data di pubblicazione: 2019-10-12 11:25:09
5
I due sono stati rintracciati dai Carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria
Data di pubblicazione: 2019-10-02 08:16:37
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]