Mercoledì 24 Luglio 2019 ore 00:24
TRAGEDIA ASSURDA
USA, bimbo scambia pistola per gioco e uccide il fratellino
Un colpo in pieno torace, la folle corsa in ospedale, ma per il piccolo non c’è stato niente da fare

È accaduto in Virginia (Stati Uniti) e più precisamente nella contea di Louisa: secondo quanto riportato da diversi quotidiani locali, un bambino di soli 4 anni avrebbe imbracciato una pistola e, pensando che si trattasse di un gioco, l’ha puntata verso il fratellino di 24 mesi e ha fatto fuoco.

Il piccolino, colpito in pieno petto, non ha avuto scampo ed è deceduto dopo la folle corsa per portarlo in ospedale. Nel momento dello sparo il papà era al lavoro, mentre la madre era in casa. Non è chiaro come il bambino sia riuscito a entrare in possesso dell’arma, l’ufficio dello sceriffo della contea di Louisa sta ora effettuando tutte le indagini del caso.

LEGGI ANCHE:

Roma, Truffano un 63enne per ben tre volte. 3 arresti per estorsione

Adolf Hitler era vegetariano? I suoi denti sembrano confermarlo


ARTICOLI CORRELATI
Raggi: "Roma e Torino insieme per parlare di città metropolitana e collaborazione su progetti culturali". Appendino: "Possibile collaborazione in ambito culturale"
Inutile la corsa all'ospedale Sandro Pertini. Secondo i medici fatale il grave trauma cranico causato dalla caduta del vaso
Aveva solo tre anni… Tre, come le ore che il piccolo ha trascorso chiuso in quella gabbia infuocata
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Nonostante i divieti e i servizi offerti dagli stabilimenti balneari, resiste il pranzo al sacco in spiaggia...
2
Quattro sono risultate rubate negli ultimi mesi a Roma e una a San Felice Circeo, mentre le altre 8 sono risultate coinvolte in falsi sinistri stradali
3
I due avevano rapinato anche un'area di servizio a Terni. Ora si trovano nel carcere di Vazia
4
Uno degli indagati è stato arrestato, si tratta di un ragazzo romeno di 25 anni, degli altri due gli inquirenti stanno ancora seguendo le tracce
5
Tra tentativi di insabbiamento e fake news, il punto sullo scandalo degli affidi illeciti di bambini a scopo di lucro
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]