Mercoledì 16 Ottobre 2019 ore 15:04
NON SI LAVAVA DA GIORNI
Passeggero puzza troppo, aereo costretto all'atterraggio
Un odore davvero nauseabondo, che ha causato diversi malori a bordo e costretto il Boeing a uno scalo fuori programma

Una notizia piuttosto curiosa è stata riportata dal sito web airlive.net ed è stata rilanciata da diversi quotidiani tra cui Il Messaggero: un aereo di linea (Transavia HV5666), partito dalle Canarie e diretto a Amsterdam, sarebbe stato costretto a un atterraggio d’emergenza in seguito ai malori scatenati dal cattivo odore di un passeggero.

L’uomo, che probabilmente non si lavava chissà da quanti giorni, sarebbe stato prima segnalato all’equipaggio dai suoi vicini di posto nauseati e, dopo i primi malori, caratterizzati soprattutto da conati di vomito, sarebbe stato addirittura messo in “quarantena” dal personale in un bagno del Boeing 737, prima che i piloti deviassero la traiettoria. Già subito dopo il decollo i passeggeri erano imbufaliti e alcuni di loro avevano iniziato a dare di stomaco.

Queste le parole di uno di loro, un cittadino belga di nome Piet van Haut: L'odore era insopportabile. Era come se non si fosse lavato per diverse settimane. Diversi passeggeri si sono ammalati e hanno dovuto vomitare”. Il comandante si è visto così costretto a effettuare uno scalo fuori programma a Faro, in Portogallo, dove l’uomo sarebbe stato allontanato.

Ragioni mediche”, è così che la compagnia aerea Transavia avrebbe motivato lo sbarco di emergenza.

LEGGI ANCHE:

Flatulenza in volo causa una rissa, aereo costretto all’atterraggio

Scopre in volo che il marito la tradisce, aereo costretto ad atterrare


ARTICOLI CORRELATI
Piena di fascino e magia, non è solo la città del grande poeta Fernando Pessoa
Ricostruito il legamento crociato anteriore e trattate le lesioni al menisco interno ed esterno
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Su Change.org è stata aperta una raccolta firme per chiedere a La7 di rimuovere la giornalista dal suo ruolo di conduttrice di ‘Otto e Mezzo’
Data di pubblicazione: 2019-10-16 07:00:19
2
Dibattito tra il leader di un nuovo piccolo partito e un ex ministro alla guida di una compagine rimandato all’opposizione
Data di pubblicazione: 2019-10-16 06:54:37
1
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
2
Sarebbe stata la 64enne stessa a dare fuoco all'appartamento
Data di pubblicazione: 2019-10-15 10:18:44
3
Ci sono code e rallentamenti a causa dell'incidente verificatosi prima dello spuntare dell'alba
Data di pubblicazione: 2019-10-14 07:14:10
4
Un servizio che necessita di aggiornamenti normativi dettagliati e specifici per garantire professionalità, efficienza e tutela per operatori e utenti
Data di pubblicazione: 2019-10-14 11:36:15
5
Diabolik è stato ucciso in un agguato tuttora impunito al Parco degli Acquedotti in mezzo alla gente il 7 agosto scorso
Data di pubblicazione: 2019-10-13 18:28:30
1
Dolore e sgomento in città con diverse testimonianze di vicinanza davanti la casa di famiglia
Data di pubblicazione: 2019-10-11 14:10:37
2
Agli occhi di chi impattava dal vivo -o peggio in tv- con lui, Beppe appariva un personaggio ostico, scostante, presuntuoso, arrogante
Data di pubblicazione: 2019-10-09 07:00:00
3
I due sono stati rintracciati dai Carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria
Data di pubblicazione: 2019-10-02 08:16:37
4
Ancora non si conoscono le generalità della vittima. La Polizia ferroviaria sta indagando
Data di pubblicazione: 2019-10-12 11:25:09
5
Non c'è alcun dubbio che l'unico che possa risolvere la questione dei rifiuti della Capitale sia lui: Manlio, l'unico re della monnezza
Data di pubblicazione: 2019-10-04 06:57:44
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]