Mercoledì 13 Novembre 2019 ore 06:28
NON SI LAVAVA DA GIORNI
Passeggero puzza troppo, aereo costretto all'atterraggio
Un odore davvero nauseabondo, che ha causato diversi malori a bordo e costretto il Boeing a uno scalo fuori programma

Una notizia piuttosto curiosa è stata riportata dal sito web airlive.net ed è stata rilanciata da diversi quotidiani tra cui Il Messaggero: un aereo di linea (Transavia HV5666), partito dalle Canarie e diretto a Amsterdam, sarebbe stato costretto a un atterraggio d’emergenza in seguito ai malori scatenati dal cattivo odore di un passeggero.

L’uomo, che probabilmente non si lavava chissà da quanti giorni, sarebbe stato prima segnalato all’equipaggio dai suoi vicini di posto nauseati e, dopo i primi malori, caratterizzati soprattutto da conati di vomito, sarebbe stato addirittura messo in “quarantena” dal personale in un bagno del Boeing 737, prima che i piloti deviassero la traiettoria. Già subito dopo il decollo i passeggeri erano imbufaliti e alcuni di loro avevano iniziato a dare di stomaco.

Queste le parole di uno di loro, un cittadino belga di nome Piet van Haut: L'odore era insopportabile. Era come se non si fosse lavato per diverse settimane. Diversi passeggeri si sono ammalati e hanno dovuto vomitare”. Il comandante si è visto così costretto a effettuare uno scalo fuori programma a Faro, in Portogallo, dove l’uomo sarebbe stato allontanato.

Ragioni mediche”, è così che la compagnia aerea Transavia avrebbe motivato lo sbarco di emergenza.

LEGGI ANCHE:

Flatulenza in volo causa una rissa, aereo costretto all’atterraggio

Scopre in volo che il marito la tradisce, aereo costretto ad atterrare


ARTICOLI CORRELATI
Piena di fascino e magia, non è solo la città del grande poeta Fernando Pessoa
Ricostruito il legamento crociato anteriore e trattate le lesioni al menisco interno ed esterno
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il toccante messaggio d'addio che il figlio dell'operaio morto nella discarica in seguito ad un incidente con un automezzo, affida al suo profilo Facebook
Data di pubblicazione: 2019-11-10 20:39:48
2
Sul posto immediatamente due squadre  dei vigili del fuoco di Roma con supporto.del nucleo NBCR, per i controlli necessari
Data di pubblicazione: 2019-11-11 18:17:16
3
In questo terribile omicidio anche la fidanzata e gli amici più vicini a Luca non raccontano ciò che sanno, ostacolando la verità
Data di pubblicazione: 2019-11-12 12:55:35
4
A causa delle avverse condizioni meteo, sono stati molti gli interventi della Protezione Civile nella zona dei Castelli Romani. Interessati dalla tromba d'aria anche Velletri, Albano e Lanuvio
Data di pubblicazione: 2019-11-12 21:15:38
5
Come dimostrazione di forza aveva pubblicato su Facebook le foto del suo compleanno noncurante del fatto che provassero la sua evasione dai domiciliari
Data di pubblicazione: 2019-11-11 15:24:47
1
Nella tarda mattinata di sabato 9 Novembre sono stati chiamati i soccorsi per un incidente a un operatore della discarica di rifiuti
Data di pubblicazione: 2019-11-09 12:31:31
2
L'epicentro a sud est di Balsorano in provincia dell'Aquila. Traffico ferroviario sulla linea Roma- Cassino sospeso per accertamenti. Scuole chiuse nel frusinate
Data di pubblicazione: 2019-11-07 18:43:15
3
Il toccante messaggio d'addio che il figlio dell'operaio morto nella discarica in seguito ad un incidente con un automezzo, affida al suo profilo Facebook
Data di pubblicazione: 2019-11-10 20:39:48
4
Programmata una manifestazione per Giovedì 7 Novembre alle 18 al teatro "Le Sedie" di Labaro per far sentire la voce dei Comuni interessati e di tutti i passeggeri
Data di pubblicazione: 2019-11-03 22:06:09
5
Un'automobile, forse per il maltempo che ha imperversato su tutto il Lazio, è finita fuori strada, schiantandosi violentemente contro un albero
Data di pubblicazione: 2019-11-03 23:05:04
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]