Giovedì 02 Aprile 2020 ore 07:54
TERRORE ALL'AEROPORTO
Allarme bomba sull’aereo, i passeggeri si lanciano dalle ali VIDEO
È accaduto in Indonesia, dove uno scherzo decisamente idiota ha rischiato di causare una vera strage

“Ho una bomba qui con me” avrebbe detto ad alta voce a una hostess poco prima del decollo e… Da lì in poi il panico. La malsana idea, poi rivelatasi un semplice scherzo assai poco intelligente, è venuta a uno dei passeggeri del jet bimotore 737 della Lion Air quando questo si apprestava a lasciare Pontiamak, sull'isola di Kalimantan, per recarsi a  Giacarta.

L’uomo, un 26enne di nome Frantinus Nirigi, forse fino a quel momento non pensava che dire “bomba” su un aereo potesse avere delle conseguenze un tantino apocalittiche. Soprattutto in Indonesia che, con oltre 250 milioni di abitanti, è la nazione con la più vasta maggioranza musulmana e con una tragica incidenza di attentati dell'Isis.

Fatto sta che dopo quella frase sciagurata, come riporta Telemondo, nell’aeromobile si è scatenato il terrore: i 189 passeggeri, senza nemmeno dare il tempo all’equipaggio di attivare le procedure di emergenza e di azionare gli scivoli gonfiabili, hanno iniziato a scappare da tutte le parti: per fortuna, nonostante la calca, le hostess sono riuscite a aprire i portelloni e la gente ha iniziato a affollare le ali del 737 (che si trovano a un’altezza di circa tre metri) per poi lanciarsi giù.

Col fine di attutire la caduta, in molti hanno provato a scivolare sulle carenature dei motori, ma ciò non ha impedito diverse rovinose cadute, tanto che oltre dieci passeggeri si sono feriti alle caviglie e alle gambe. Paura ansia, panico e terrore, quindi. Il tutto per uno scherzo che definire idiota è un eufemismo e che poteva causare una vera strage.

LEGGI ANCHE:

Passeggero puzza troppo, aereo costretto all'atterraggio

Flatulenza in volo causa una rissa, aereo costretto all’atterraggio


ARTICOLI CORRELATI
Un bovino selvatico ha rincorso e spaventato le persone che passeggiavano nel centro della cittadina Lepina
Allarme “ladro” in alcune zone di Artena e Valmontone ed è subito panico: “abbiamo paura” dice la gente
Al portale della "Football association of Indonesia" le prime parole di Garcia della nuova stagione giallorossa
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Denuncia inviata da Usb sul mancato rispetto delle norme emanate dai decreti e dal protocollo sindacati in merito alla salvaguardia della salute dei lavoratori"
Data di pubblicazione: 2020-03-30 12:08:21
2
"A nome di tutta la comunità porgo le mie condoglianze alle famiglie colpite da questo grave lutto"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 15:17:19
3
"L’ordinanza è in vigore dal 30 marzo al 3 aprile e rimarrà in vigore qualora un nuovo DPCM proroghi le attuali regole". Sanzioni per chi viola il provvedimento
Data di pubblicazione: 2020-03-29 17:32:11
4
I militari intervenuti, hanno interrotto il banchetto e invitato i presenti a tornare ognuno nella propria abitazione
Data di pubblicazione: 2020-03-30 11:09:08
5
La denuncia della scomparsa. Dopo una breve ricerca, è stato trovato il corpo esanime dell’uomo
Data di pubblicazione: 2020-03-29 11:21:41
1
Il Covid-19 sta facendo vittime in tantissimi comuni anche nella regione Lazio
Data di pubblicazione: 2020-04-01 16:16:50
2
La donna abitava in via della Palmarola
Data di pubblicazione: 2020-04-01 09:59:56
3
Il sindaco di Roma ha spiegato come compilare la domanda su Teleradiostereo, con aiuti anche per anziani e chi non ha Internet
Data di pubblicazione: 2020-04-01 14:06:42
4
"Da alcuni giorni nel Lazio registriamo un trend in frenata, ma non dobbiamo mollare la guardia, obiettivo è raggiungere il coefficiente di sviluppo R0"
Data di pubblicazione: 2020-04-01 16:44:06
5
La signora Genoveffa D’Auria Augello, da tutti conosciuta come Gina, è arrivata a Ladispoli nel 1952 con la famiglia da Campobello di Licata (Agrigento)
Data di pubblicazione: 2020-04-01 20:26:49
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]