Giovedì 22 Agosto 2019 ore 21:09
Al concorso di Miss America mai più in bikini
Il ''caso Weinstein'' lascia tracce anche sulle regole del concorso di bellezza più famoso del mondo

L’onda di #MeToo si infrange sul concorso di Miss America. La gara al femminile vuole togliersi definitivamente l’etichetta di concorso di bellezza, ecco perché da settembre 2018 le ragazze non sfileranno più in costume. A prendere la storica decisione Gretchen Carlson, a capo dell’organizzazione, che guiderà questa innovativa versione della manifestazione a stelle e strisce insieme ad una commissione tutta al femminile di cui faranno parte Regina Hopper, miss Arkansas nel 1983, e Marjorie Vincen-Tripp, Miss America nel 1991.

Il cambio di registro si è visto necessario dopo le accuse mosse ad alcuni membri del board che si sarebbero scambiate mail sessiste riguardanti le ragazze in gara. Da sempre Miss America si è contraddistinto per il fatto che le concorrenti non fossero giudicate solo in base all’estetica ma anche alle proprie capacità, interessi e impegno nel sociale. Alla vincitrice viene infatti conferita una borsa di studio in un’università a sua scelta.

 

Agenzia Dire

Viaggi, anche solo 24 ore a Taormina riescono a rigenerarti...

Cinema. Dal 14 Giugno A Quiet Passion, Cynthia Nixon è Emily Dickinson

Le ''cougar''quarantenni italiane vogliono un uomo giovane e inesperto


ARTICOLI CORRELATI
La conduttrice delizia i fan con scatti bollenti, come quelli condivisi su Instagram con il bikini pronto a scivolare giù, il seno sempre in primo piano e lanciando baci
Enrico Lucci ha intervistato le avvenenti ragazze, che stanno salendo alla ribalta nazionale
Asia Argento alla McGowan: È con rimpianto che ti do 24 ore per ritrattare e scusarti per le orrende bugie contro di me
I PIU' LETTI IN SPETTACOLI
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Eletta a Ladispoli la più bella della Capitale: ha 23 anni, capelli biondi, occhi verdi ed è del quartiere Ardeatino-Divino Amore
Data di pubblicazione: 2019-08-04 15:01:33
2
Con lo spettacolo "Le parole note" con Giancarlo Giannini si è chiusa la quarta edizione dell'Ostia antica Festival
Data di pubblicazione: 2019-08-05 18:14:08
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]