Lunedì 24 Febbraio 2020 ore 03:00
I TEMI PRIORITARI
Sindaco di Amatrice: "Un breve ma produttivo incontro con Zingaretti"
Il sindaco di Amatrice, Filippo Palombini, ha incontrato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti

Il sindaco di Amatrice, Filippo Palombini, a margine dell'incontro odierno con il presidente della Regione Nicola Zingaretti ha dichiarato: "Oggi un breve ma produttivo incontro con il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, è stata l’occasione per affrontare alcuni temi prioritari e urgenti: la realizzazione dei parcheggi per le aree commerciali, essenziali per le attività del territorio come quelli da destinare al Polo del Gusto e dell’area 0 per i pullman. Ancora, ho fatto presente al Governatore la necessità di creare un punto per la promozione del territorio, dell’agricoltura e dei prodotti a marchio comunale De.Co. utilizzando l’immobile sulla Salaria correntemente chiamato 'la moschea'. Urgente anche un piano Cotral per l’estate, questione che abbiamo affrontato insieme a quella, fondamentale, del personale e dei servizi del Pass sanitario di Amatrice". 

"Poi - aggiunge il sindaco - una cosa che a me sta particolarmente a cuore, ho chiesto al Governatore di valutare assieme la possibilità di riportare ad Amatrice almeno alcune classi dell’Istituto Alberghiero e, in un’ottica di sinergie che automaticamente si innestano, riattivare il progetto ‘a scuola con Gusto’, dove sono proprio gli allievi dell’Alberghiero a preparare i pasti per gli studenti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria: il tutto basato su prodotti del nostro territorio.

"Infine, ma non ultima per importanza, abbiamo parlato della Sagra degli Spaghetti all’Amatriciana, che per mezzo secolo è stata il fiore all’occhiello di questa città e della sua comunità, una tradizione che abbiamo intenzione di riprendere immediatamente. Ho ricevuto dal Presidente importanti rassicurazioni, in merito a tutte le questioni poste. Il prossimo appuntamento è tra pochissimi giorni, apriremo su tutti questi argomenti singoli tavoli di lavoro interistituzionali. Sono molto fiducioso nel futuro di Amatrice - ha concluso Palombini, so che questa comunità saprà andare avanti con coraggio e confido nell’appoggio incondizionato di tutte le istituzioni".

LEGGI ANCHE 

Amatrice, Realizzato il plastico del borgo, modello per la ricostruzione

Amatrice si sveglia con la paura. Avvertita scossa di terremoto

Elezioni Comunali, I Risultati nei 15 Comuni in provincia di Frosinone


ARTICOLI CORRELATI
Nel corso della riunione arriva la telefonata del Ministro dell’Interno Matteo Salvini
"A costo di essere sfacciato, voglio essere sincero. Di generi alimentari ne stanno arrivando tantissimi. Bisogna pensare alla ricostruzione"
"Trascorse poche settimane, si cominciò ad avvertire che Amatrice non era più al primo posto tra i pensieri della politica"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Indicazioni e divieti per difendersi dal Coronavirus, il pericolo pubblico numero uno in questo momento
Data di pubblicazione: 2020-02-23 10:25:41
1
La mozione approvata è frutto di una sintesi tra 3 mozioni presentate da Fabrizio Ghera (Fdi), Marco Vincenzi (Pd) e Marco Cacciatore (M5s)
Data di pubblicazione: 2020-02-06 16:53:07
2
Il sindaco di Cisterna: “Occorre accelerare su questo tema; il territorio non può aspettare altri 10 anni"
Data di pubblicazione: 2020-02-05 15:19:04
3
"Indicazioni per la gestione degli studenti e dei docenti di ritorno o in partenza verso aree affette della Cina"
Data di pubblicazione: 2020-02-02 08:02:06
4
Il 29 marzo gli italiano saranno chiamati a votare per tagliare i parlamentari, senatori e deputati
Data di pubblicazione: 2020-02-18 13:53:40
5
"La Sanità laziale, appena uscita dal commissariamento, si conferma così all’avanguardia nel panorama del nostro Servizio Sanitario Nazionale"
Data di pubblicazione: 2020-02-02 13:14:39
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]