Lunedì 18 Novembre 2019 ore 04:05
RISULTATI
Elezioni Comunali nel Lazio: Sconfitta M5s e molti ballottaggi
Al ballottaggio del prossimo 24 giugno: Viterbo, Fiumicino, Pomezia, Velletri e Santa Marinella

Il Movimento Cinque Stelle scompare dai radar e si salva solo a Pomezia. Avanza il centrodestra, che contenderà al centrosinistra, al ballottaggio del prossimo 24 giugno, alcuni tra i Comuni più importanti: Viterbo, Fiumicino, Pomezia, Velletri e Santa Marinella.

Segno, dunque, che le forze di destra e di sinistra, in campo amministrativo, sono tutt'altro che destinate a sparire. E' questo l'esito dell'ultima tornata di elezioni comunali nel Lazio (i votanti sono stati il 69,54% degli aventi diritto, quarta regione per affluenza). Il dato che spicca maggiormente è la debacle dei Cinque stelle, esclusi dai principali ballottaggi e sconfitti nettamente nei Municipi III e VIII di Roma (effetto Raggi?), che erano in mano loro e sono "caduti" dopo dissidi e abbandono da parte di alcuni eletti nel Movimento.

Nel III Municipio l'ex assessore della Giunta Marino, Giovanni Caudo, in testa al primo turno con il 41,52% dei voti, sfiderà il candidato del centrodestra Francesco Maria Bova, che si è fermato al 34%. Nelll'VIII Municipio, invece, il candidato del centrosinistra, Amedeo Ciaccheri, ha vinto al primo turno con il 53,92% dei voti.

A Pomezia, che fu il primo Comune conquistato dai pentastellati, si andrà al ballottaggio tra il candidato M5S, Adriano Zuccalà (28,7%) e Pietro Matarese (25,3%) alla guida di una coalizione composta da Lega-Fi-FdI. Non ce l'ha fatta l'ex sindaco grillino, Fabio Fucci, candidato con due liste civiche dopo essere stato bloccato dal Movimento per il divieto del secondo mandato.

Nell'unico capoluogo al voto, Viterbo, si profila una vittoria del centrodestra. Giovanni Arena, candidato di Lega-Fi-FdI (con il 40,2% dei voti) andrà al ballottaggio con Chiara Frontini, della lista civica Viterbo2020, arrivata al 17,5% e considerata da alcuni vicina all'ex sindaco di Viterbo Giancarlo Gabbianelli. Il centrosinistra paga le divisioni interne dopo cinque anni al governo del Comune e una doppia candidatura, Luisa Ciambella e Francesco Serra, che ha disperso i voti.

A Fiumicino il ballottaggio sarà invece tra il sindaco uscente di centrosinistra, Esterino Montino, in netto vantaggio con il 39%, e l'ex ministro Mario Baccini, presidente dell'Ente nazionale per il microcredito, che ha ottenuto oltre il 27%. Ballottaggio anche a Velletri. Orlando Pocci, alla guida di una coalizione composta da Pd, Leu e civiche, grazie al 34,8% delle preferenze, sfiderà' al secondo turno Giorgio Greci, arrivato al 29,4% e sostenuto da Lega, Fdi e Cuori italiani. Ballottaggio anche a Santa Marinella tra il candidato del centrosinistra, Pietro Tidei (34,2%) e il candidato di Lega-Fi-Liste Civiche, Bruno Ricci (24,43%). Deludente risultato per il candidato del Movimento 5 Stelle, Francesco Settanni, che si e' fermato all'11,26%.

In provincia di Latina ballottaggi ad Aprilia, tra Domenico Vulcano, candidato del centrodestra (37,8%), e il sindaco uscente, il civico Antonio Terra (31,8%), e a Formia, tra la civica Paola Villa (36,6%) e il candidato del centrodestra Pasquale Cardillo Cupo (38,3%).  (Agenzia Dire)

LEGGI ANCHE 

Elezioni Comunali, I Risultati nei 15 Comuni in provincia di Frosinone

Elezioni Comunali, Ore 12 Affluenza 19,82%, nel Lazio 20,82%

Regione Lazio: Da Meleo, confusa, un'altra gaffe, Trenitalia è pubblica

 


ARTICOLI CORRELATI
Ecco come è andata nei 15 comuni del Frusinate
Si voterà domenica 26 maggio in concomitanza con le elezioni Europee
Roma, Fiumicino, Formia, Nettuno e Viterbo Csx; Anzio, Sabaudia e Santa Marinella Cdx; Pomezia M5s
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
La Calabria sempre più martoriata, che cammina lentamente e con la retromarcia innestata, vive una situazione pre-elettorale all'insegna del caos e di maggiore povertà
Data di pubblicazione: 2019-11-08 11:41:22
2
Fa discutere la proposta del Partito Democratico di dotare le Forze dell'ordine di numeri identificativi e bodycam. In Europa è già in vigore in 20 Paesi su 28. L'appello del Parlamento europeo e dell'ONU
Data di pubblicazione: 2019-11-02 14:07:08
3
La decisione è stata presa a seguito di alcune minacce sul web e dello striscione di Forza Nuova
Data di pubblicazione: 2019-11-07 10:14:13
4
Per il ministro degli Esteri la Lega ha preferito fare gli interessi di partito evitando, quando era al governo, di elaborare una manovra finanziaria
Data di pubblicazione: 2019-11-12 06:26:38
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]