Sabato 23 Giugno 2018 ore 21:26
SCANDALO
Roma, Stadio a Tor di Valle: Arrestati Parnasi, Palozzi e Lanzalone
Arrestato Luca Parnasi e 5 suoi collaboratori. Ai domiciliari Adriano Palozzi (Fi), Pier Michele Civita (Pd) e Luca Lanzalone

Dalle prime luci dell’alba i Carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Roma hanno eseguito 9 arresti per il nuovo stadio della Roma a Tor Di Valle: 3 persone ai domiciliari e 6 in carcere.

I Carabinieri stanno dando esecuzione alla misura cautelare emessa dal gip di Roma nell’ambito dell’indagine coordinata dalla procura della Repubblica capitolina. L'indagine è su un’associazione per delinquere, finalizzata alla commissione di condotte corruttive e di una serie di delitti contro la pubblica amministrazione, nell’ambito della realizzazione del nuovo stadio della A.S. Roma calcio.

Come viene riportato da "La Repubblica", tra gli arrestati l’imprenditore Luca Parnasi, proprietario della società Eurnova che sta realizzando il progetto dello Stadio, cinque suoi collboratori. Agli arresti domiciliari ci sono il vicepresidente del Consiglio Regionale, Adriano Palozzi (Forza Italia), l'ex assessore regionale alle Politiche del Territorio Pier Michele Civita (Pd), e Luca Lanzalone, l'attuale presidente Acea.

LEGGI ANCHE 

Si getta nel Tevere da Ponte Palatino, salvato dai vigili del fuoco

Allarme bomba sul volo Roma-Chicago, atterraggio d’emergenza in Irlanda

Roma, Eur: Incidente mortale. Muore motociclista di 46 anni


ARTICOLI CORRELATI
Sulle dichiarazioni riferite a Totti: "Se i romanisti sono arrabbiati non mi importa, Totti è amico dei delinquenti e servo degli americani"
Lo stadio Flaminio è un bene di interesse artistico e storico sotto tutela, non può diventare lo stadio della Roma
Tor Sapienza, il "Pandagate" e la discussione sull'assestamento di bilancio della prossima settimana hanno messo in stand by la questione stadio
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
1
Raggiunto il bivio stradale, nell'indecisione l'uomo è finito contro lo spartitraffico ribaltandosi con la macchina
2
La vittima, un uomo di 33 anni è stata trovata morta all'interno di un appartamento in via della Tota 141
3
Il 53enne è stato colpito con un coltello da cucina e ha presentato profonde ferite alla regione ascellare sinistra
4
E' stato trasportato in ospedale il conducente del furgone su cui è finita la donna che si è lanciata dal cavalcavia sulla Cassia bis
5
L'incendio ha interessato un capannone adibito a produzione di derrate alimentari, confezionamento cibi per la ristorazione industriale
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency