Lunedì 06 Aprile 2020 ore 12:05
STORICA IMPRESA
Atletica, Filippo Tortu corre i 100 metri in 9.99, è lui il nuovo Mennea
Tortu ha corso i 100 metri in 9.99 al meeting di Madrid, migliorando così il primato nazionale della mitica "Freccia del Sud"

Filippo Tortu ha realizzato una storica impresa per l'atletica italiana. Il ventenne velocista delle Fiamme Gialle ha battuto a Madrid il record italiano dei 100 metri che apparteneva a Pietro Mennea. Tortu ha corso i 100 metri in 9.99 al meeting di Madrid, migliorando così il primato nazionale della mitica 'Freccia del Sud' che resisteva da quasi 39 anni, 10.01 a Città del Messico realizzato il 4 settembre 1979.
Tortu diventa il primo italiano della storia a correre sui 100 metri sotto i 10 secondi. A Madrid lo ha battuto soltanto il cinese Su Bingtian, in 9.91.

"E' una gioia incredibile, anche se avrò bisogno di qualche ora per metabolizzare questo risultato: ho lavorato molto e con costanza per arrivare qui e sono felice per me, per l'atletica italiana, per mio padre e per tutti quelli che mi hanno sostenuto", ha detto un Filippo Tortu adrenalinico subito dopo l'impresa compiuta ai cronisti dell'Ansa. "Per me il record di Mennea è sempre rimasto un sogno da quando ero bambino e adesso sono veramente felice", ha concluso raggiante l'atleta azzurro.

"Il record stabilito da Filippo Tortu non è soltanto uno straordinario successo per lo sport italiano, ma rappresenta anche un enorme motivo d'orgoglio per i sardi e per tutti coloro che hanno lasciato l'isola per cercare fortuna altrove. La sua, come tutte le altre, è una storia di sacrificio, di passione, di grande tenacia. Quello raggiunto da Tortu è un risultato straordinario, per cui mi auguro di incontrarlo il prima possibile per esprimergli personalmente le mie congratulazioni". Lo afferma Stefano Maullu, europarlamentare di Forza Italia e vicepresidente della Commissione Cultura e Sport del Parlamento europeo. (Rai/ Dire)


ARTICOLI CORRELATI
Grandi ascolti per la fiction "La Freccia del Sud". Credibili i protagonisti, Michele Riondino e Luca Barbareschi
I giallorossi giocano un ottimo primo tempo ma mollano completamente nella ripresa, cedendo davanti ai blancos nella serata che ha visto celebrare Totti nel pre-partita
"Conosco bene quel territorio e sicuramente potrei fare qualcosa conoscendo diversi deputati spagnoli"
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]